venerdì, 23 Luglio, 2021

Burkina Faso

Esteri

Il Sahel è un’arena crescente di concorrenza per gruppi jihadisti

Giampiero Catone
All’inizio di novembre, un autobus che trasportava diversi lavoratori della società mineraria canadese Semafo, è stato preso d’assalto in un’imboscata da uomini armati, causando 38 morti e circa 60 feriti. Il personale straniero, invece, è stato risparmiato perché era a conoscenza di molti dei rapimenti oltre altri rischi per la sicurezza posti dai jihadisti. Attacchi perpetrati da uomini armati avevano...