venerdì, 19 Aprile, 2024

Isis

Società

L’Isis rivendica anche con un video. Ma il Cremlino non gli crede

Antonio Gesualdi
L’Isis continua a sfornare prove per autoaccusarsi della strage nella sala concerti Crocus City di Mosca dove sono state assassinate 137 persone e 180 ferite. Prima con le confessioni dei quattro terroristi fermati dalle autorità russe, poi con una foto postata sui sociali, ieri con un video dove si vedono gli uomini armati che sparano a bruciapelo su persone inermi...
Esteri

Putin insinua: terroristi fuggivano in Ucraina. Kyïv: non c’entriamo

Antonio Gesualdi
E’ la “guerra senza limiti” quella sul fronte est dell’Europa. L’attacco terroristico al Crocus City Hall di Mosca apre una voragine di incognite impossibile da districare nell’immediato. Per ora si contano le vittime. Civili inermi: 143, tra i quali anche dei bambini. Numero destinato ad aumentare visto che sono ricoverati centinaia di feriti, molti dei quali in gravi condizioni. I...
Esteri

Tribunale turco arresta 25 persone per la sparatoria avvenuta nella chiesa cattolica di Istanbul

Marco Santarelli
Il tragico attacco terroristico che domenica scorsa ha scosso Istanbul, quando due individui mascherati armati hanno attaccato la chiesa cattolica di Santa Maria nel quartiere Sariyer di Istanbul, causando la morte di una persona, ha avuto oggi un seguito con svariati fermi. Il tribunale di Istanbul ha emesso mandati di arresto per 25 sospetti, di cui uno è un cittadino...
Esteri

Raisi: verrà il “diluvio di Al Aqsa”. Nasrallah: “Nostra risposta inevitabile”

Antonio Gesualdi
Ha parlato, nuovamente, nel giro di pochi giorni, il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah che, come le scorse volte, si è mostrato solo in video e da una località sconosciuta. Tra l’altro, ha dichiarato che “una risposta a quanto accaduto nella periferia sud di Beirut è inevitabile”, “il terreno di battaglia non può aspettare”, ha detto, e che “se Israele...
Esteri

L’Isis rivendica l’attentato in Iran. Khamenei: “Pazienza strategica”

Antonio Gesualdi
L’attentato a Kerman, in Iran, è stato rivendicato dall’Isis. Le esplosioni sarebbero state innescate da attentatori suicidi, ma sono ancora in corso le indagini. Anche il numero dei morti e feriti non è ancora chiarito; da fonti del Governo iraniano i morti sono scesi da 103 delle prime ore a 84 di ieri, mentre i feriti sono saliti a 288....
Attualità

Terrorismo. Due arresti a Milano. Minacce a Giorgia Meloni

Maurizio Piccinino
Due arresti con l’accusa di partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo e istigazione a delinquere. Un blitz della polizia di Milano con una sorpresa inquietante, nella chat usata dai due uomini di origine egiziane, sono spuntate delle “minacce” indirizzate al presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Ieri dopo questo episodio, e le notizie della sparatoria a Bruxelles, sono state rinforzate...
Attualità

Ucciso l’attentatore di Bruxelles. Era stato anche in Italia. A Milano fermate due persone sospettate di terrorismo

Francesco Gentile
È morto questa mattina in seguito a un conflitto a fuoco con la polizia Abdesalem Lassoued, il tunisino appartenente all’Isis fortemente sospettato di aver ha ammazzato ieri con un fucile due cittadini svedesi nel centro di Bruxelles (ferito anche leggermente un taxista). Era all’interno di un bar dove stava facendo colazione ed era in possesso dell’arma utilizzata per il duplice...
Esteri

Indagine dell’Fbi sui richiedenti asilo entrati negli Stati Uniti con l’aiuto di un trafficante legato all’Isis

Marco Santarelli
L’Fbi e altre forze dell’ordine stanno indagando su un gruppo di cittadini uzbeki che hanno attraversato il confine tra Stati Uniti e Messico. Hanno chiesto asilo negli Stati Uniti, dopo che nuove informazioni di intelligence avevano scoperto che erano assistiti da un trafficante di esseri umani collegato con un “terrorista straniero”. Gli Stati Uniti hanno designato quest’ultimo come “organizzatore”. La...
Esteri

Kuleba: “La Russia si comporta come l’ISIS”

Renato Caputo
Il ministro degli Affari esteri dell’Ucraina Dmytro Kuleba ha affermato che il nuovo video con la brutale esecuzione di un prigioniero ucraino sottolinea la necessità di escludere la Russia dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e dall’organizzazione in generale. “È assurdo che la Russia, che si comporta peggio dell’ISIS, presieda il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. I terroristi russi...
Attualità

Sicurezza, siamo in buone mani

Ranieri Razzante*
Non tira una buona aria per la sicurezza italiana. Ma non abbiamo da temere. La polizia ha arrestato una pericolosa terrorista, radicalizzatasi grazie all’Isis. Abitava da noi. Italiana di origini kosovare. Lavoro coordinato dalla procura di Milano. Quando parlo di “Polizia”, da ora in poi, mi riferisco alle nostre tre forze con tale potere, tutte altamente addestrate e professionali, come...