martedì, 21 Maggio, 2024

partite Iva

Economia

Confesercenti: l’inflazione annulla gli aumenti di reddito delle famiglie

Ettore Di Bartolomeo
L’inflazione annulla la ripartenza dei redditi degli italiani, riportandoli – in termini reali – sotto i livelli prepandemia, con una perdita complessiva di oltre 6 miliardi di euro rispetto al 2019. Tra il 2019 ed il 2023, in valori nominali, il reddito medio delle famiglie italiane è passato da poco più di 38.300 euro a oltre 43.800 euro l’anno. Un...
Economia

Partite Iva in leggera flessione nel 2023. Il Sud avanti al Centro Italia

Ettore Di Bartolomeo
Nel corso del 2023 sono state aperte 492.176 nuove partite Iva ed in confronto all’anno precedente si è registrata una lieve flessione (-1,9%). La distribuzione per natura giuridica mostra che il 70% delle partite Iva è stato aperto da persone fisiche, il 22,9% da società di capitali e solo il 3,1% da società di persone, in linea con quanto osservato...
Economia

Torna a crescere il popolo delle partite Iva, ma molte potrebbero essere ‘false’

Paolo Fruncillo
Tornano le partite Iva. Dopo il rischio estinzione corso durante i due anni di pandemia il popolo delle partite Iva è tornato ad aumentare e oggi la platea è stabilmente sopra i 5 milioni di effettivi. Al 31 dicembre 2023 si contavano esattamente 5.045.000 lavoratori indipendenti e sebbene il numero sia in leggero aumento rispetto agli anni pre Covid-19 va...
Economia

Fisco: perché un concordato

Federico Tedeschini
Dimenticando che Il concordato fiscale, in Italia, rappresenta da decenni un tema di grande rilievo – sia per le imprese che per l’amministrazione finanziaria – ”La Repubblica” di venerdì u.s. non ha saputo far di meglio che dar notizia dell’estensione generalizzata di questo strumento a tutti le partite IVA, intitolando il proprio articolo di fondo ad una “evasione concordata” che...
Economia

Fisco. Chiuse 1.200 Partite Iva 500 controllate per oltre 2 mld di fatturato

Maurizio Piccinino
L’Agenzia delle Entrate ha chiuso 1.221 Partite Iva “apri e chiudi”; meccanismo per cui società e professionisti richiedono la partita Iva e poi cessano l’attività prima di versare le imposte dovute, per richiederne un’altra successivamente. Il numero è stato raggiunto durante un’indagine di appena un mese e mezzo di tempo. Al 31 luglio scorso l’Agenzia guidata da Ernesto Maria Ruffini...
Economia

Allarme usura per artigiani, negozianti e partite Iva

Antonio Gesualdi
Famiglie sempre più indebitate e meno risparmiose e micro imprese a rischio usura. Una situazinoe che si fa sempre più pesante e denunciata dalla Cgia di Mestre che calcola, per il 2022, in ogni famiglia italiana un debito medio di 22.710 euro. Complessivamente la massa di debiti bancari in capo alle famiglie italiane ammonta a 595 miliardi di euro, in...
Flash

Made in Italy, Di Stefano (Le Partite Iva d’Italia): “Moratoria bancaria, fiscale e contributiva per non far chiudere piccole e medie imprese”

Redazione
“Siamo Cofondatori del Popolo Produttivo, comitato che unisce numerose categorie italiane per salvare le piccole e medie imprese. Quello che emerge da questo incontro è la necessità che il Governo tuteli e difenda l’identità del nostro Paese tutelando il made in Italy”. Così dichiara Angelo Di Stefano, presidente di “Le Partite Iva d’Italia”, in seguito al convegno del “Popolo Produttivo” ...
Economia

Tributaristi INT. Controlli connessi all’attribuzione e all’operatività delle partite Iva? Parametrare la responsabilità dell’intermediario

Redazione
Nella memoria sulla Legge di Bilancio inviata lunedì dall’Istituto Nazionale Tributaristi alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato, è stata sollevata la problematica della responsabilità solidale in capo all’intermediario fiscale con il titolare della partita IVA. L’articolo 36 del DDL prevede maggiori controlli sull’attribuzione e operatività delle partite IVA, con possibile chiusura d’ufficio e relativo provvedimento sanzionatorio in capo al...
Lavoro

Lavoro autonomo crisi senza fine

Maurizio Piccinino
“La lenta agonia del mondo del lavoro autonomo”. Un titolo da romanzo nero per l’ultima indagine del Centro studi della Cgia di Mestre che si occupa di analisi socio economiche. Un report che appare particolarmente doloroso perché a finire nel guado delle difficoltà sono migliaia di piccole attività spesso famigliari che non trovano vie di uscita. Giù saracinesche e studi...
Economia

Nel quarto trimestre 2021 106 mila nuove partite Iva

Gianmarco Catone
Nel quarto trimestre del 2021 sono state aperte 106.400 nuove partite Iva con un incremento del 3,9% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. La distribuzione per natura giuridica mostra che il 60,7% delle nuove aperture di partita Iva è stato operato da persone fisiche, il 28,7% da società di capitali, il 4,2% da società di persone; la quota dei “non...