mercoledì, 19 Gennaio, 2022

legislatura

Politica

18 mesi per la riforma. Fisco. Draghi accelera. Priorità al cuneo sul lavoro

Maurizio Piccinino
Sulla riforma del fisco il premier Draghi chiede di accelerare. Ha le sue ragioni perché in un modo o nell’altro la politica porrà su un tema incendiario che tocca diversi ceti sociali, dagli operai ai cittadini benestanti, ostacoli di ogni sorta. Un solo dato per capire: sulla rimodulazione degli estimi catastali le commissioni Finanze di Camera e Senato hanno tenuto 61...
Politica

Chiedere a Mattarella di restare. Oppure in pista Berlusconi e Draghi

Giuseppe Mazzei
Il tema dominante della ripresa politica sarà questo: gran parte dei partiti chiederanno a Mattarella di accettare di essere rieletto al Quirinale per lasciare che Draghi continui, con il suo governo, il lavoro iniziato il 14 febbraio fino alla primavera del 2023, scadenza naturale della legislatura?   È un passaggio delicatissimo. Mattarella, come è ovvio, ha più volte dichiarato che...
Attualità

L’ora più buia

Tommaso Paparo
Il tempo scorre inesorabilmente mentre divampa per le vie la disoccupazione e la paura di essere tra quelli che capitoleranno: se non per il Covid-19, per la grave crisi economica.  È tutto fermo, scorre solo il tempo.  Quando il tempo scorre serve essere risoluti, come un padre responsabile con il figlio: lo esige il senso di responsabile pragmatismo che è...
Politica

La vittoria del “SI” al referendum è il tagliando, a metà strada, della XVIII Legislatura? E l’altra metà col fiato sul collo al Governo Conte2?

Domenico Turano
Sembra l’eternità da quel fatidico 4 marzo del 2018, data delle elezioni dei Parlamentari della Repubblica per la vigente diciottesima legislatura. Essa è iniziata il successivo 23 marzo, proprio allo scadere del tempo massimo previsto dall’articolo 61 della Costituzione, il quale dispone che ”La prima riunione ha luogo non oltre il ventesimo giorno dalle elezioni. Finché non siano riunite le...
Economia

Perché sopprimere il Consiglio Nazionale dell’economia e del lavoro ?

Domenico Turano
È l’accanimento sistematico di parlamentari di ogni legislatura nel prendere di mira il CNEL, organo costituzionale. Per i meno informati è opportuno una doverosa premessa per descrivere la sua posizione in Costituzione, analizzandone la Parte II – Ordinamento della Repubblica – che raggruppa tre Titoli, così denominati: Titolo I – Il Parlamento, Titolo II – Il Presidente della Repubblica e...
Politica

Rischio infarto per la legislatura

Giampiero Catone
Sulla sorte della legislatura c’è, oltre alle fragilità della maggioranza, un imprevisto: al Senato sono state raggiunte le 64 firme occorrenti la richiesta del referendum che mira ad abrogare il taglio del numero di parlamentari. Di conseguenza, sono sospesi gli effetti della riforma; Spetterà ora alla corte costituzionale indire il materiale svolgimento del referendum, che dovrebbe essere celebrato nella prossima...