mercoledì, 5 Ottobre, 2022

carcere

Società

“Sbarre di Zucchero” contro i suicidi rosa in carcere

Alessandra Ventimiglia Pieri
Dopo l’ennesimo suicidio di una giovane donna in carcere, quello della ventisettenne Donatella Hodo, avvenuta a Montorio il 18 agosto scorso, un gruppo di detenute ed ex detenute si sono unite dando vita al gruppo social “Sbarre di Zucchero”, con l’unico scopo di denunciare le gravi condizioni degli istituti penitenziari femminili e combattere affinché le detenute siano rispettate e trattate...
Società

Perché la cura dei detenuti rende le città più sicure

Sandro Libianchi
Nel 2011 le Nazioni Unite esprimevano un concetto basilare riguardo al rapporto tra le persone in carcere e il resto della società a cui appartengono: “I detenuti sono la comunità. Vengono dalla comunità e ci tornano. La protezione dei prigionieri è la protezione delle nostre comunità”. Concetti tanto semplici da sembrare ovvi, ma pochissimo assimilati dal comune sentire, anzi spesso...
Società

Aumentano i suicidi in carcere. Troppo pochi gli psicologi

Gianmarco Catone
I sucidi che ogni anno si consumano nelle carceri sono in aumento e per riuscire a prevenire questo fenomeno è indispensabile l’inserimento stabile di psicologi nelle strutture di detenzione. “Il dipartimento dell’amministrazione penitenziaria – fa sapere il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi, David Lazzari – fa riferimento all’immissione in ruolo di nuove figure e all’incremento di esperti per...
Attualità

In agosto aumento di suicidi in carcere

Gianmarco Catone
L’estate, come spesso accade, si dimostra il momento più critico dell’anno per gli istituti penitenziari. Il 2022 è reso ancora più doloroso dal drammatico incremento dei suicidi e ciascun episodio interroga le coscienze di uomini e di operatori del sistema penitenziario su quanto è stato fatto finora e su quanto sia ancora necessario fare. “Per contrastare il fenomeno dei suicidi...
Regioni

Poggioreale cella 55bis, la più affollata d’Europa: 12 detenuti, una finestrina

Alessandra Ventimiglia Pieri
Nelle statistiche degli ultimi anni appare che ogni anno nel solo distretto di Napoli si contano circa cento casi di ingiusta detenzione. “Molte persone entrano in cella da innocenti – dice Samuele Ciambriello, Garante della Regione Campania – e da persone sane per poi uscire ammalate. Tante aggressioni ai danni degli agenti vedono protagoniste persone con problemi psichici. A Poggioreale...
Società

“Caffè Galeotto”, profumo di libertà per futuri torrefattori

Alessandra Ventimiglia Pieri
“Caffè Galeotto” è una torrefazione all’interno di Rebibbia Nuovo Complesso. Il progetto, per la produzione e la vendita di caffè nato nel 2014, è stato ideato dalla cooperativa sociale Pantacoop di Mauro Pellegrini ed è diventato subito il “fiore all’occhiello” del carcere romano. Pellegrini ha ricevuto in concessione uno spazio all’interno di Rebibbia, ha acceso un mutuo e iniziato la...
Società

L’umanità che manca dietro le sbarre. Aumentano i suicidi

Alessandra Ventimiglia Pieri
La pandemia ha lasciato uno strascico notevole all’interno delle carceri italiane. Le terribili rivolte avvenute a marzo del 2020, che hanno avuto devastanti conseguenze, sono state la dimostrazione della rabbia che si nasconde tra le alte mura delle prigioni. Il Covid ha inasprito ancor di più le anime dei reclusi, provocando maggiore aggressività e difficoltà. A fare il bilancio delle...
Il Cittadino

Il cittadino Totò Cuffaro

Tommaso Marvasi
Una decina di anni fa, un mio carissimo amico e conterraneo, il validissimo avvocato Cesare Placanica, già Presidente della Camera Penale di Roma, mi costrinse a leggere una sentenza penale. La lessi con fatica, non avvezzo alla prosa molto più burocratica rispetto alle sentenze civili, più raffinate; ma, soprattutto, con stupore crescente: perché scorgevo in essa la descrizione di comportamenti...
Società

Tematica: Giustizia o società “Io Combatto”, libro-verità sui tossicodipendenti in carcere

Alessandra Ventimiglia Pieri
“Giacomo è un ragazzo di 27 anni, con la passione per il pugilato e per il rap. Non è un criminale ma un ragazzo con disturbi di personalità, che appena tocca la droga va fuori di testa. A mio figlio continuo a dire “combatti e sali sul podio della vita”. Sono le parole di mamma Loretta Rossi Stuart che nel...
Regioni

Salvatore Sardisco incontra la direttrice del Carcere Pagliarelli di Palermo

Nicolò Mannino
Un confronto costruttivo quello vissuto in un clima di ascolto e di collaborazione tra la dottoressa Maria Luisa Malato Direttore della casa circondariale di Palermo Pagliarelli e Salvatore Sardisco coordinatore nazionale del sindacato FSI/USAE settore Polizia Penitenziaria. Sul tavolo del dialogo le diverse esigenze che fanno capo alla realtà delle case circondariali ma principalmente la tutela e la sicurezza del...