giovedì, 9 Dicembre, 2021

euro

Economia

Il vero pericolo? Le criptovalute non la moneta contante

Ranieri Razzante*
Dopo il flop del cashback servono regole severe sulle criptovalute a tutela degli investitori e contro le incursioni dei criminali. Menete virtuali emesse da banche centrali non sostituiranno mai il contante fini a quabndi i cittadini lo richiederanno.   “La misura ha un carattere regressivo” va a vantaggio di quelle “categorie e aree del paese in condizioni economiche migliori”. Le...
Economia

Incertezza economica determinata dalla ripresa dei contagi in molti Paesi europei

Redazione
Nel quarto trimestre del 2020 l’attività economica nell’area dell’euro è diminuita meno del previsto ma il recupero dei ritmi produttivi è previsto a partire dal secondo trimestre del 2021. È quanto emerge dall’Outlook economico dell’Eurozona, diffuso da Istat, Istituto Economico dell’Università di Monaco e Istituto Economico Svizzero. All’inizio dell’anno l’inflazione è aumentata, risentendo dell’incremento dei prezzi dell’energia e del venir...
Attualità

Germania ed Europa destini incrociati

Giuseppe Mazzei
La storia dell’Europa, dal 1914, è dipesa sempre dalle scelte fatte dalla Germania. Si schierò a fianco dell’Austria contro la Serbia, dopo l’attentato di Sarajevo, e dichiarò guerra alla Francia e alla Russia innescando la Prima Guerra mondiale. Dopo l’umiliazione subita col trattato di Versailles, la Germania, devastata da una super-inflazione, si consegnò totalmente a Hitler che scatenò la Seconda...
Economia

Draghi e l’Europa: se la moneta non basta

Giuseppe Mazzei
Il commiato di Mario Draghi dalla Banca Centrale Europea è stato unanimemente salutato con un apprezzamento per il suo operato: ha salvato l’euro da una crisi che sarebbe stata devastante se la BCE avesse continuato a seguire la politica dissennata del suo predecessore Trichet. Il banchiere francese era totalmente appiattito sulla linea dell’astratto rigore della Bundesbank, incurante della difficoltà di crescita economica complessiva...
Economia

Prospettive di crescita debole per l’area Euro

Redazione
E’ quanto emerge nello Eurozone economic outlook, realizzato da Ifo Institute, Istat e Kof Swiss economic Institute. In particolare, i maggiori rischi per le prospettive sono legati alle turbolenze geopolitiche: l’accresciuta incertezza derivante dai conflitti commerciali a livello globale, gli sviluppi politici legati a un aumento delle probabilità di una hard-Brexit e i recenti attacchi terroristici alla produzione petrolifera. Il...
Europa

Europa: sfide e prospettive

Cesare Gattegna
“Avrei voluto fare dei popoli europei un solo popolo”, così scriveva Napoleone secoli fa. Un altro francese molti anni dopo De Gaulle, diceva che l’Europa c’è ma è delle nazioni. Qual è oggi lo stato di salute del vecchio continente? Come il pendolo di Foucault l’Europa si muove tra un desiderio di unità e una tendenza sovranista, vero scoglio alla...
Europa

Reddito familiare: se l’Europa festeggia, l’Italia non ride

Redazione
Bandiera verde per le famiglie dell’Eurozona. Il reddito aumenta nel primo trimestre del 2019 nei Paesi dell’Ocse. Tuttavia, l’Italia non può ritenersi soddisfatta. Il nostro Paese si piazza sotto la media dell’Organizzazione parigina e dell’area legata alla moneta unica. A fronte di una crescita dell’Ocse dello 0.6%, l’Italia raggiunge lo 0.5%, contro lo 0.6% della Germamia lo 0.8% della Francia...
Economia

Cambi: Euro in rialzo sul dollaro in avvio

Redazione
Avvio di seduta e di settimana in rialzo questa mattina per l’euro nei confronti del dollaro, all’apertura dei mercati valutari. La moneta unica viene infatti scambiata a quota 1,1127 nei confronti del biglietto verde americano, rispetto alla quotazione di 1,1107 fatta registrare alla chiusura indicativa di venerdì scorso a Wall Street. Per quanto riguarda invece il cambio con lo yen,...
Economia

Cambi: Euro in calo su dollaro e yen in avvio

Redazione
Euro in lieve calo sulla divisa statunitense, stamani all’apertura dei mercati valutari. La moneta unica europea viene scambiata a 1,1139 dollari, rispetto al valore di 1,1145 fatto registrare ieri. L’euro si indebolisce anche sulla moneta giapponese: viene scambiato a 120,96 yen, rispetto ai 121,30 della quotazione precedente. (Italpress)...
Economia

Incertezza Eurozona e tassi a zero

Angelica Bianco
“Tassi ancora fermi preludono non solo alle sfide di fine mandato di Draghi, ma soprattutto a quelle di fine ciclo economico, i cui segnali si fanno sempre più evidenti”. Riferisce Alessandro Carbone consulente patrimoniale e finanziario esperto in materia successoria. Prosegue con la sua analisi “La Banca Centrale Europea ha lasciato i tassi d’interesse invariati: il tasso principale resta fermo...