domenica, 21 Aprile, 2024

euro

Europa

Draghi, il salva-Europa

Giuseppe Mazzei
Dopo aver salvato l’euro Draghi risolleverà l’Europa dal pantano in cui da tempo giace? Un’impresa ardua e sicuramente più complicata rispetto a quella iniziata il 26 luglio del 2012 quando gli bastarono le tre fatidiche parole “Whatever it takes” per bloccare la speculazione contro l’euro, dopo anni di gestione squinternata della politica monetaria della Bce. In questi giorni circola l’ipotesi...
Attualità

Bulgaria: dal 2025 l’introduzione legale dell’euro

Marco Santarelli
La Bulgaria si prepara all’introduzione legale dell’euro a partire dall’inizio del 2025. A questo proposito, è stato pubblicato per la consultazione pubblica sul portale del Consiglio dei ministri un progetto di decreto che modifica e integra il decreto n. 168 del Consiglio dei ministri del luglio 2015 sull’istituzione di un Consiglio di coordinamento per la preparazione della Repubblica di Bulgaria...
Economia

Eurozona. Inflazione giù al 5,3%. Meno ricchi nel mondo

Stefano Ghionni
Rispetto a un anno fa, nella zona euro (l’insieme degli Stati membri dell’Unione europea che adottano l’euro come valuta ufficiale) il tasso annuo di inflazione (l’indicatore della variazione relativa nel tempo del livello generale dei prezzi) è nettamente in calo. Lo dicono i numeri di Eurostat: a luglio del 2022 era allʼ8,9%, dopo 365 giorni è al 5,3%. Una diminuzione...
Economia

Bce: prospettive per crescita e inflazione restano incerte

Valerio Servillo
“Le prospettive per la crescita economica e l’inflazione restano estremamente incerte. Fra i rischi al ribasso per la crescita vi sono la guerra ingiustificata della Russia contro l’Ucraina e l’incremento delle tensioni geopolitiche su più ampia scala, rischi che potrebbero frammentare il commercio internazionale e quindi gravare sull’economia dell’area dell’euro. In aggiunta, l’espansione economica potrebbe risultare più lenta se gli...
Economia

L’inflazione divora 164 miliardi. Una “patrimoniale” che costerà 6.338 euro a famiglia

Maurizio Piccinino
L’ospite inatteso, rispetto ai passati annunci di crescita, è l’inflazione che costerà alle famiglie 163,8 miliardi di euro. Per essere precisi meno 6 mila 338 euro a famiglia. Per dire l’ampiezza del buco provocato dall’inflazione, un solo paragone con il passato, – quando nel 1992 il prelievo straordinario dell’allora presidente del Consiglio, Giuliano Amato – costò alle famiglie 5.250 miliardi...
Europa

Croazia, ventunesimo Paese dell’Eurozona

Gianmarco Catone
Dal 1° gennaio 2023 la Croazia sarà il ventesimo paese membro dell’area dell’euro. Il 12 luglio scorso il Consiglio della Unione europea ha approvato l’adesione della Croazia e fissato il tasso di conversione della kuna croata (7,53450 kuna per 1 euro). Come spiega la Banca d’Italia, sia l’euro sia la kuna (banconote e monete) potranno essere utilizzati per i pagamenti...
Economia

Panetta: valuta digitale europea, senza fretta

Cristina Calzecchi Onesti
La digitalizzazione della finanza, che ha ampliato le opzioni di pagamento, con le fintech emergenti, le big tech e le criptovalute, è fenomeno da non sottovalutare, considerata la convinzione degli analisti che le valute digitali potrebbero presto essere usate a livello internazionale. Per preservare la stabilità dei mercati monetari, la Bce sta lavorando alla modernizzazione dell’infrastruttura di pagamento alla base...
Cronache marziane

Il calore del clima e le tensioni dell’Euro

Federico Tedeschini
Stamattina Kurt – approfittando di una calura talmente insopportabile da averci spinto sul terrazzo di casa, nell’inutile ricerca di un po’ di refrigerio – ha tentato di approfittare della mia scarsa reattività del momento per elencarmi i primi fra i maggiori guai che colpiscono il nostro pianeta. Lasciando da parte la guerra in atto e prendendola alla larga, il Marziano...
Società

Dalla Ue 10Mld di euro all’Ucraina

Gianmarco Catone
La presidente della Commissione Europea, Ursula Von der Leyen, al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, ha confermato il sostegno della UE all’Ucraina, proponendo un finanziamento straordinario di 10 miliardi di euro.   “Per la prima volta nella nostra storia, l’Unione europea fornisce aiuti militari a un paese sotto attacco. Le nostre sanzioni stanno prosciugando l’economia russa e la...
Europa

Bce: “Nel 2022 ripresa vigorosa nell’Eurozona”

Marco Santarelli
“La ripresa dell’economia prosegue nell’area dell’euro. La crescita è in via di moderazione, ma nel corso di quest’anno dovrebbe tornare a segnare un vigoroso recupero. Secondo le previsioni, il perdurare della ripresa economica sarà determinato da una vigorosa domanda interna. Il mercato del lavoro sta registrando miglioramenti, con l’aumento del numero di occupati e la diminuzione dei beneficiari delle misure...