giovedì, 30 Giugno, 2022

Sinistra

Politica

Un elettroshock alla sinistra europea

Maurizio Merlo
Alcuni anni fa, ben sette ne son passati, fu organizzata a Torino, su mia proposta e su iniziativa di Giusi La Ganga, la presentazione del libro di Franco Cassano – Senza il vento della storia. La sinistra nell’era del cambiamento – Ed. La Terza. Cassano, vecchio compagno del PCI anni ’70 (deputato PD nella legislatura 2013-18, già docente di Sociologia...
Il silenzio delle parole

La Sinistra e i tempi bui del ‘900

Maurizio Merlo
Anni ’30 in Italia, sullo sfondo la tragedia del “secolo breve”. Molti giovani comunisti libertari fuggono sottraendosi alla repressione fascista, destinazione Mosca, ambienti del Komintern, Internazionale Comunista, non certo fra i più adatti a uomini liberi e indomiti. Molti fra loro finiscono in Siberia, mentre in Italia i nostri “detenuti politici” soggiornano al confino a Ponza. Fra i tanti, a...
Il Cittadino

Il diavolo e l’acqua santa

Tommaso Marvasi
Ho sotto le mani due libri spiccatamente e dichiaratamente “di parte”. Uno, uscito negli ultimi mesi del 2021, ha la copertina prevalentemente bianca, con qualche linea rossa e scritte in blu: un po’ i colori dello Scudo crociato; nell’altro, di fresca stampa, predomina il rosso, emergendo – parzialmente coperta da un riquadro col titolo – un pezzo di falce e...
Politica

Strategia della tensione o tensione senza strategia?

Giuseppe Mazzei
Cominciano a volare parole grosse, troppo grosse dopo gli assalti degli squadristi di Forza Nuova alla Cgil. Qualcuno ha ritirato fuori un’espressione che pensavamo fosse definitivamente archiviata dopo i tanti lutti e danni provocati nel corso degli anni Sessanta e Settanta. La strategia della tensione. Giorgia Meloni ha ragione nel chiedere che si faccia piena luce sulle inefficienze palesi che sono emerse nella...
Politica

Fascismo, la parola che va usata senza abusi ma anche senza paure

Giuseppe Mazzei
Il riferimento al fascismo dovrebbe essere unificante e non divisivo. La nostra Costituzione è antifascista. E invece questo termine crea imbarazzo alla Destra e ha una funzione liberatoria per la Sinistra. La Destra non deve aver paura di chiamare con questo nome tutto ciò che si rifà ai metodi della dittatura mussoliniana di cui dichiara di non aver alcuna nostalgia....
Politica

Sinistra, destra, centro… parole liquide politiche incerte

Michele Rutigliano
È stato il sociologo Zygmunt Bauman a inventare l’espressione “Società liquida”. La modernità liquida, secondo il sociologo polacco, è “la convinzione che il cambiamento è l’unica cosa permanente e che l’incertezza è l’unica certezza”. Ecco vorrei soffermarmi su questo dualismo certezza/incertezza ed applicarlo per un attimo al mondo sempre più indecifrabile della politica. Vengo subito al dunque. Le tradizionali categorie...
Politica

Sinistra senza bussola

Giuseppe Mazzei
A destra, con poco centro, tre partiti (FdI, Lega e Forza Italia) sommati arrivano nei sondaggi al 47%. A sinistra regna la frammentazione. Il Pd è inchiodato al 18%. I 5stelle al 16%. Insieme sono 12 punti dietro il centrodestra. Per colmare il divario serve la galassia di 5 partiti (Azione, Italia Viva, Sinistra italiana, Articolo 1, Verdi, +Europa) che...
Politica

Prendere voti a destra? Mission Possible per Renzi

Giuseppe Mazzei
“La destra l’altra volta ha vinto. Se non prendiamo i voti della destra, perdiamo. Prendere i voti degli altri non significa snaturarsi”. Così Matteo Renzi ha sintetizzato il suo pensiero e anche la sua strategia. Non ha parlato di voti moderati ma di voti di destra. È un discorso rivolto alla sinistra o al centro che non c’è? Renzi è...
Il Cittadino

Di destra e di sinistra 2021

Tommaso Marvasi
Provo a essere leggero in questa domenica pre-ferragostana. Quindi un gioco che periodicamente veniva proposto per capire cos’è di destra e cosa, invece, sia di sinistra. Un gioco senza certezze, come profeticamente enunciava Gaber (che qui e la citerò) nel suo “destra e sinistra”. Con un elevato grado di difficoltà: già complicato, nell’era in cui destra e sinistra erano come...