sabato, 19 Giugno, 2021

Stefano Bonaccini

Cultura

Terremoto, riapre dopo 9 anni il Museo dei burattini a Crevalcore

Giulia Catone
Un luogo magico, dove fate, draghi, cavalieri e gentildonne sono di casa e che racconta anche una dinastia di burattinai che prese il via nel 1830. È stato inaugurato a Crevalcore, in provincia di Bologna, il museo di burattini “Leo Preti”. Definito il più piccolo del mondo – sta tutto in una stanza di 26 metri quadrati – è tuttavia...
Cultura

Mostre: a Forlì “Dante. La visione dell’arte”

Paolo Fruncillo
Inaugurata ieri a Forlì la mostra “Dante. La visione dell’arte”: la maxi mostra, allestita nei suggestivi spazi dei Musei di San Domenico dal 30 aprile al 11 luglio e promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali, è realizzata nell’ambito delle celebrazioni dedicate al 700esimo anniversario e vede la collaborazione tra le Gallerie degli Uffizi di Firenze e la...
Attualità

Emilia-Romagna, Bonaccini ha firmato il patto su agroalimentare, lavoro e clima

Redazione
“La Marca Del Distributore ha operato in modo virtuoso in Italia, in Europa, nel mondo. In Emilia-Romagna però abbiamo fatto troppo poco per l’ambiente e la sostenibilità. Ho firmato un Patto per il lavoro e per il clima e la filiera agroalimentare ha un ruolo decisivo perché è coinvolta in tutti i 17 goal dell’Agenda 2030”. Lo ha detto Stefano...
Politica

Recovery Fund. L’ira dei Governatori: esclusi dalle decisioni. Bonaccini: il Governo ci ascolti, sul Mes più fondi alla sanità. Zaia: le regioni non sono coinvolte

Maurizio Piccinino
Sui fondi europei del Recovery Fund si ha notizia in queste ore delle tensioni tra maggioranza e opposizione e delle liti irrisolte tra alleati di Governo. Tuttavia un’altra partita che il premier Conte e il suo esecutivo dovranno affrontare è quella dei Governatori regionali che chiedono a gran voce di essere coinvolti nella ripartizione dei fondi. “Ad oggi”, polemizza il...
Società

Farmaci ormonali per i trans, Pro Vita e Famiglia attacca: “Una vergogna di Stato”

Redazione
Chi vuole cambiare sesso con l’intervento chirurgico potrà ricevere gratuitamente le terapie ormonali. Le persone con disforia di genere potranno ricevere i farmaci adeguati sotto stretto controllo del Servizio sanitario regionale e verranno erogati direttamente dalle farmacie ospedaliere. Lo ha deciso la giunta della Regione Emilia Romagna. In contemporanea alla delibera della giunta regionale guidata dal dem Stefano Bonaccini, non nuovo...