venerdì, 19 Agosto, 2022

Riforma Cartabia

Società

“Referendum 4 Si e un No. Ma i quesiti non sono chiari”

Cristina Calzecchi Onesti
Domenica prossima, 12 giugno 2022, gli italiani saranno chiamati a esprimere la propria volontà rispetto a 5 quesiti relativi alla giustizia, che riaprono antiche polemiche, non sul merito dei quesiti, ma sulla legge attuativa dell’istituto del Referendum. Tale legge fu scritta male, perché non obbliga a porre con la dovuta chiarezza le domande per un pregiudizio storico, politicamente trasversale, che...
Cronache marziane

Lo sciopero dei magistrati visto da un extraterrestre

Federico Tedeschini
Neanche soddisfatti dallo scampato pericolo del referendum sulla loro diretta responsabilità civile per i danni inflitti ai cittadini nell’esercizio della giurisdizione, i magistrati minacciano ora lo sciopero nel caso in cui venisse approvata la mini riforma Cartabia, della quale il giudizio più positivo che si possa dare è quello secondo cui l’insieme degli aggiustamenti proposti all’attuale disciplina dell’ordinamento giudiziario si...
Cronache marziane

Kurt nel regno di Pinocchio

Federico Tedeschini
Sembra che su Marte la discrezione non sia un valore meritevole di tutela, per cui non mi meravigliano più di tanto le incursioni di Kurt fra i volumi della mia biblioteca. Oggi però non ho potuto fare a meno di risentirmi quando – cercando fra le novità librarie appena acquistate –  non ho ritrovato né “Lobby e Logge” di Luca Palamara,...
Politica

Più supporti ai giudici per il successo della Riforma Cartabia

Gian Luca Rabitti*
Nei tre precedenti articoli abbiamo visto che forse la Ministra Cartabia potrebbe vincere la scommessa di ridurre i tempi attuali del processo civile del 40%. Ma quali sono le armi segrete della Riforma per arrivare al successo? Esaminiamo in dettaglio una serie di attivitàindispensabili per  ottenere lo snellicmento definitivo del processo civile. Le elenchiamo: 1)    Massiccia digitalizzazione e informatizzazione del processo:...
Politica

I tempi ridotti della riforma Cartabia, se anche i giudici fanno la loro parte

Gian Luca Rabitti*
Stiamo valutando la riforma Cartabia del processo civile tenendo presente la promessa di ridurre i tempi del 40% (a fronte di 9 anni di durata media) e confrontandola con il modello del processo all’americana. Abbiamo trovato punti in comune con l’utilizzo di mediazione e tecniche di discovery (scoprire le carte probatorie) prima del processo. La riforma italiana non è arrivata...
Politica

La riforma Cartabia e il processo civile all’americana

Gian Luca Rabitti*
Nei 3 gradi di giudizio civile, il processo in Italia dura complessivamente circa 9 anni (4 in Tribunale, 3 in appello, 2 in Cassazione). Per vedere se la riforma Cartabia con delega al governo approvata in commissione possa davvero portare a ridurre i tempi del 40%, valuteremo le proposte legislative alla luce del processo all’americana, che sembra a tutti noi...
Politica

Ridurre i 9 anni del processo civile? La riforma Cartabia alla prova

Gian Luca Rabitti*
La riforma del processo civile è uno dei pilastri del programma di governo. Pubblichiamo il primo di 4 interventi su questo argomento dell’avv. Gianluca Rabitti, la cui autorevolezza i lettori de La Discussione hanno avuto già modo di apprezzare. La locomotiva Draghi delle riforme procede a tutto vapore, con i partiti seduti in carrozza ristorante a discettare del menù, litigandosi...
Politica

Duro intervento del leader di Italia Viva. Renzi “giustizia” le correnti dei giudici

Cristina Calzecchi Onesti
Nell’Aula del Senato, durante il voto di fiducia sulla Riforma della giustizia, Renzi lancia accuse senza appello allo strapotere delle correnti nella magistratura e parla di responsabilità politiche sia a destra che a sinistra .“Per il leader di Italia Viva bisogna correre ai ripari prima del prossimo rinnovo del Csm. “Il problema non è la separazione delle carriere. È lo...
Politica

Oltre la riforma Cartabia serve una vera rivoluzione. Meno conflitti e intrecci giudici-politica

Giuseppe Mazzei
Per la riforma della Giustizia non bastano i voti del Parlamento. Serve un clima più sereno basato sulla serenità e il rispetto reciproco  nei rapporti tra magistrati e politica. Basta intrecci perversi, non è più il tempo di conflitti tra poteri dello Stato e ordine giudiziario. Si deve aprire una pagina nuova. Il criterio dell’efficienza deve entrare anche nelle Procure, nei...
Politica

Rebus giustizia per Draghi. Letta dà una mano a Conte?

Giuseppe Mazzei
Cordialità a parte verso il Draghi, Conte deve dimostrare i 5 Stelle si sanno far valere e portare a casa modifiche alla riforma Cartabia. Letta ha bisogno che la leadership di Conte si consolidi per mantenere l’asse Pd-5S. Per questo Letta può associarsi a Conte e chiedere modifiche lievi e rapide dando a Draghi argomenti per evitare il ricorso alla...