venerdì, 19 Aprile, 2024

fascismo

Attualità

Mattarella: “Con Einaudi l’Italia ritrovò la dignità persa con il fascismo”

Ettore Di Bartolomeo
Ieri, a 150 anni esatti dalla sua nascita, la Repubblica italiana ha reso omaggio a una tra le figure di spicco della storia del Paese: Luigi Einaudi primo Capo dello Stato eletto secondo le regole della Costituzione del 1948. E’ stato Sergio Mattarella, in un messaggio, a riconoscere in lui uno dei costruttori più importanti della democrazia, “un uomo di...
Attualità

Mattarella: “No ai nazionalismi, rispettiamo le diversità”

Stefano Ghionni
Cori e standing ovation, tre minuti di applausi prima del suo intervento interrotto poi per 8 volte dalle acclamazioni dei presenti. Non c’è che dire, il popolo italiano ha dimostrato ancora una volta tutto il suo affetto verso il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ieri ospite d’onore  dell’ultima giornata del ‘Meeting per l’amicizia fra i popoli’ di Rimini. Un discorso,...
Attualità

Mattarella: “Lʼamicizia antidoto contro le barriere e l’odio”

Ettore Di Bartolomeo
Unʼaccoglienza da star per il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ospite dʼonore dellʼultima giornata del ʼMeeting per l’amicizia fra i popoli’ di Rimini. Accolto da cori e da standing ovation, il Capo dello Stato non si sottrae dallʼabbraccio della folla e da foto di gruppo con i volontari. In sala per lui ben tre minuti di applausi prima di prendere...
Attualità

Giorgia Meloni: “Noi incompatibili con il fascismo. Difendiamo la libertà in Ucraina”. Dedica alla patriota-partigiana Paola Del Din

Maurizio Piccinino
“Stiamo dalla parte della libertà e della democrazia, senza se e senza ma, e questo è il modo migliore per attualizzare il messaggio del 25 Aprile. Perché con l’invasione russa dell’Ucraina la nostra libertà è tornata concretamente in pericolo”. Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, scrive una lettera, dai toni diretti e appassionati, al direttore del Corriere della Sera, Luciano...
Società

La libertà per tutti. Senza le ipocrisie di un pacifismo di maniera

Giuseppe Mazzei
La guerra di liberazione dall’occupazione nazista e dall’oppressione del fascismo è stata una pagina insieme gloriosa e dolorosa della nostra storia. Gloriosa perchè ci ha riportato la democrazia, la libertà e l’indipendenza dal giogo straniero, dolorosa perchè è stata combattuta non solo contro i tedeschi ma anche contro italiani sostenitori di un regime  dittatoriale  che era stato sconfessato  due anni prima, il 25...
Politica

Sciogliere Forza Nuova e simili? Dopo aver sentito l’opposizione

Giuseppe Mazzei
Si può applicare la legge Scelba a tutti i gruppi sovversivi e non solo a quelli di matrice fascista? Il quesito è d’obbligo, dopo la proposta del partito di Giorgia Meloni di presentare una mozione unitaria per chiedere al Governo di sciogliere qualsiasi associazione sovversiva e non solo Forza Nuova, come invece chiede la sinistra. Lasciamo ai giuristi il compito...
Politica

Fascismo, la parola che va usata senza abusi ma anche senza paure

Giuseppe Mazzei
Il riferimento al fascismo dovrebbe essere unificante e non divisivo. La nostra Costituzione è antifascista. E invece questo termine crea imbarazzo alla Destra e ha una funzione liberatoria per la Sinistra. La Destra non deve aver paura di chiamare con questo nome tutto ciò che si rifà ai metodi della dittatura mussoliniana di cui dichiara di non aver alcuna nostalgia....
Politica

Le prospettive politiche di Fratelli d’Italia. Meloni, dopo il no al fascismo le sfide per essere destra moderna

Giuseppe Mazzei
Giorgia Meloni chiude definitivamente la porta ai nostalgici del fascismo, del razzismo e dell’antisemitismo. Le sue parole nell’intervista al Corriere sono chiare e meritano apprezzamento. Ci si attende che alle prossime manifestazioni di Fratelli d’Italia non siano “graditi” gruppi come Casa Pound né gesti come il saluto romano. Meloni non ha nulla a che vedere col fascismo. Ma farebbe bene a prendere...
Società

Negazionisti, il vero fascismo non sta in quella piazza

Redazione
Li hanno chiamati in tutti i modi, ovviamente dispregiativi, negativi, demonizzanti. Il popolo “no mask” è diventato il nuovo nemico del mondo, della legalità, della salute pubblica. In pratica, la reincarnazione ignorante e becera del fascismo, del nazismo e un po’ meno del comunismo, visto che ancora oggi c’è chi considera tale dottrina teoricamente positiva, ma storicamente applicata in modo...