giovedì, 27 Febbraio, 2020

Tag : Di Maio

Politica

La goletta giallo-verde cola a picco

Giampiero Catone
Si va al voto dopo la frantumazione dell’alleanza giallo-verde, ma è ben difficile che ci si andrà a metà ottobre. La decisione di Conte, fortemente indispettito e deluso per la scelta di Salvini, di andare in Parlamento per formalizzare la crisi comporterà un qualche slittamento dei tempi previsti dalla Lega. Lega che, intanto, ha provveduto già a depositare in Senato...
Articoli del Giorno Politica

Lo scontro campano sui “navigator”

Lino Zaccaria
Enzo De Luca, governatore della Campania è uno che politicamente viene da lontano. Un vecchio marpione. Dopo un passato giovanile trascorso tra formazioni dell’ultrasinistra, con la maturità si convertì al più ortodosso PCI e ne seguì poi tutte le evoluzioni, dal PDS al PD, pur con qualche strappo polemico (divenne sindaco di Salerno con una lista civica in contrapposizione al...
Politica

Il reality della politica

Carlo Pacella
Quando la sera andiamo a letto, dopo una giornata vissuta nella cronaca e per la cronaca politica, ci girano ancora per la testa i nomi: Salvini, Di Maio, Zingaretti, Conte, Gelmini, Toti, Berlusconi… e tutta un’altra pletora di cognomi che, affannati, ci rincorrono perché vorrebbero farsi identificare ed avere uno spazio nel pezzo di domani mattina. Sento molti colleghi che...
Articoli del Giorno Politica

Visita al Quirinale di Conte

Redazione
Giuseppe Conte è salito al Quirinale ed ha parlato con il Presidente Sergio Mattarella uscendone senza rassegnare le proprie dimissioni, in attesa di valutare se può contare ancora su una maggioranza parlamentare. La salita al Colle è in conseguenza dell’alta tensione nel governo, dopo la bocciatura al Senato della mozione M5s contro la Tav. Di Maio ha dichiarato che un...
Politica

M5S al tappeto

Giampiero Catone
Vigilia di vacanze tormentate e amare per il Movimento Cinque stelle. In sole 36 ore, ha incassato al Senato, due fragorosi ceffoni, quelli che farebbero stramazzare anche un peso massimo. Ieri, chini all’obbedienza della stabilità, hanno dovuto votare la fiducia sul Decreto Sicurezza Bis, voluto da Salvini, ma contestato e detestato da un’area del Movimento e da parti significative del...
Articoli del Giorno Politica

Sicurezza bis e Tav, settimana in salita per la maggioranza

Redazione
La fiducia al Senato sul decreto sicurezza bis, gli incontri con le parti sociali in vista della manovra, la doppia mozione sulla Tav. La maggioranza di governo è chiamata a una nuova settimana impegnativa. Il primo appuntamento oggi al Senato, con l’inizio della discussione sul decreto Sicurezza bis, una delle priorità dell’agenda politica della Lega. Il leader Cinquestelle e vicepremier...
Editoriale Politica

Due uomini soli al comando

Carlo Pacella
Nel libro “La lingua geniale – 9 ragioni per amare il greco” la scrittrice Marcolongo rammenta che oltre al singolare e al plurale il greco antico dispone anche del duale. Di Maio e Salvini (entrambi diploma di liceo classico) si ricorderanno che “il duale è il numero del patto, dell’accordo e dell’intesa”? quindi del contratto? La cosa strana è che...
Politica

Dallo scontro alla distensione

Antonio Falconio
A proposito del tormentato rapporto fra i due Dioscuri della maggioranza, Di Maio e Salvini, l’abbiamo paragonato ad una storia d’amore e di coltello, che sa della tradizione trasteverina e che ha trovato un eco dei versi dissacranti e sarcastici di Belli. Oggi, sulla evocazione del coltello, sembra sovrapporsi nuovamente l’amore. Salvini, che aveva parlato di fine di ogni rapporto,...
Politica

Si impenna la rissa nella maggioranza ma niente crisi

Antonio Falconio
Ormai, tra Lega e M5S siamo alla rissa, con accuse reciproche di supposti tradimenti; una vista, che finora esorcizza il rischio di una crisi ma alla quale fanno da contrappunto gli scenari di un paese bloccato. Per Salvini quanto è avvenuto a Strasburgo, con il si del M5S e il no della Lega all’elezione della nuova presidente della commissione europea,...
Politica

È crisi di governo

Carlo Pacella
Se Luigi Di Maio chiede a Salvini di riferire alle Camere sulle vicende dell’Hotel Metropol di Mosca e Giuseppe Conte gli fa eco dicendo “Salvini alle Camere su rapporti con la Russia? Perché no? E Di Maio chiede anche che sia subito istituita una commissione sul finanziamento illecito ai partiti -su tutti i partiti ma conseguentemente anche sulla Lega di Salvini-...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni