sabato, 25 Settembre, 2021

concessioni

Attualità

Le comunicazioni dalla giungla italiana al dirigismo europeo

Costanza Scozzafava
La questione delle comunicazioni non è nuova. La Corte costituzionale (102 del 1976), pose fine al monopolio della Rai, con la conseguenza che l’etere poteva essere annoverato tra i beni comuni. Dichiarò illegittime alcune norme della legge n. 103 del 1975 che non consentivano ai privati, previa autorizzazione, l’esercizio di impianti di diffusione radiofonica e televisiva via etere di portata...
Regioni

Concessioni demaniali marittime, Consiglio Basilicata dà ok a Ddl

Giulia Catone
Il Consiglio regionale della Basilicata, riunitosi in modalità telematica, ha approvato all’unanimità il disegno di legge di iniziativa della Giunta regionale “Disposizioni urgenti in materia di settore turistico e di concessioni demaniali marittime”. Il disegno di legge modifica e integra due leggi regionali che incidono sul settore: la n.41 del 222 dicembre 2020 (Disposizioni di integrazione e manutenzione del. sistema...
Economia

Autostrade. I sindacati: settembre alla prova delle nuove concessioni. Basta silenzi si apra la trattativa

Maurizio Piccinino
Settembre caldo per i trasporti. Al centro delle tensioni la logistica e le assegnazioni di tratte autostradali. I sindacati vogliono vederci chiaro in particolare cosa farà la politica e cosa poi deciderà il Governo. I sindacati dei Trasporti sottolineano che la trattativa non sarà facile tantomeno scontate le assegnazioni. “La vertenza con le concessionarie autostradali proseguirà, e per questo pretendiamo...
Attualità

I soldi viaggiano in Autostrada

Raffaele Bonanni
Da anni la situazione Autostrade per l’Italia reclamava una definizione chiara e responsabile, ma pressoché tutti hanno fatto finta di nulla. I pedaggi per gli italiani sono aumentati a vista d’occhio raggiungendo vette sconosciute nel mondo, così come la durata delle concessioni (39 anni). Infatti non ci sono precedenti con concessioni pubbliche a favore di privati per business così grandi:...
Attualità

Concessioni, interesse pubblico e paura della concorrenza

Giuseppe Mazzei
Non sappiamo come finirà la partita su Autostrade per l’Italia e le conseguenti reazioni a catena ad essa collegate. Logica vorrebbe che la concessione fosse radicalmente rivista, che le casse dello Stato non subissero nessun danno e che-in attesa dell’accertamento giudiziario delle responsabilità- la penalizzazione di chi non ha svolto con cura adeguata il suo compito non buttasse a gambe...
Attualità

Stati generali, il ministro Boccia: “Grande occasione per tutti”

Redazione
“L’Italia che stiamo disegnando nella bozza del ‘Piano per il rilancio’, è una grande occasione per tutti e comporta nuovi doveri per ognuno di noi. Le Regioni, i Comuni, le Province, il sistema delle istituzioni territoriali nel suo complesso non è mai in disaccordo nel cedere sovranità decisionale quando in ballo c’è un orizzonte nazionale condiviso, ma servono obiettivi sempre...