lunedì, 15 Aprile, 2024

Bielorussia

Attualità

Amnesty International. Diritti umani sacrificati per difendere altri interessi

Cristina Calzecchi Onesti
La Dichiarazione universale dei diritti umani venne adottata dalla Nato 75 anni fa, al termine della Seconda guerra mondiale, per stabilire il principio che tutti gli esseri umani hanno diritti e libertà fondamentali inalienabili. L’invasione dell’Ucraina, però, dimostra come la sua ispirazione non sia da tutti condivisa e come sia possibile aggirarne le regole. È solo l’esempio più recente e...
Esteri

Nebbia fitta sul Cremlino. Il regime in difficoltà

Giuseppe Mazzei
Venti giorni dopo la sommossa di Prigozhin è difficile trovare una linea chiara e coerente che spieghi cosa stia davvero succedendo nel fortino di Putin. Le notizie che circolano, anche ufficiali, descrivono lo stato confusionale in cui sembra essere precipitato il vertice del comando della Russia. Sulla Wagner abbiamo letto tutto e il contrario di tutto: sciolta, ma ancora operante...
Esteri

Premio Nobel per la pace condannato a dieci anni in Bielorussia

Federico Tremarco
Un tribunale bielorusso ha condannato, venerdì, a dieci anni di carcere Ales Bialiatski , il principale sostenitore dei diritti umani del Paese e uno dei vincitori del Premio Nobel per la Pace 2022. Bialiatski e altre tre figure di spicco di Viasna, il centro per i diritti umani da lui fondato, sono stati condannati per contrabbando, finanziamento di azioni illecite...
Economia

Da Simest supporto alle imprese colpite dalla crisi in Ucraina

Redazione
Il difficile contesto geopolitico dominato dal conflitto in Ucraina produce delle inevitabili conseguenze su quella porzione del sistema imprenditoriale italiano, storicamente legato all’area sia in termini di esportazioni sia in termini di approvvigionamenti di materie prime, semilavorati e prodotti finiti, utilizzati nel ciclo produttivo. Proprio per permettere alle imprese italiane, già provate dall’emergenza pandemica, di affrontare questa nuova difficoltà, SIMEST...
Esteri

Mariupol continua a resistere anche se situazione ad alto rischio

Marco Santarelli
L’estenuante difesa di Mariupol continua e i riflettori ora sono puntati sull’acciaieria di Azovstal, zona portuale strategica per i russi, dove la resistenza ucraina continua a barricarsi insieme ai civili che non sono ancora riusciti a fuggire. “Prima di pranzo o dopo pranzo, Azovstal sarà completamente sotto il controllo delle forze della Federazione Russa”, ha detto il leader ceceno, Ramzan...
Esteri

Se il sogno di Putin diventa un incubo per i russi

Bill Rapp*
L’Ucraina è di fondamentale importanza nella visione che Putin ha sul futuro della Russia e che abbiamo esaminato nel precedente articolo. Questo spiega perché il leader del Cremlino non ha alcun desiderio di impegnarsi in negoziati significativi e non lascia intravvedere una Russia più pacifica e benigna nei confronti dei vicini dell’Europa centrale e orientale, se dovesse avere successo o...
Politica

Oggi il Consiglio Europeo. Più fondi per la difesa e autonomia energetica

Giampiero Catone
Un impatto sulle economie dei Paesi europei ci sarà. L’Italia ne subirà  le conseguenze ma l’Unione metterà in campo tutte le iniziative per difendere crescita, energia, materie prime e import. I Paesi Ue rispondono in modo corale alla minaccia di Mosca di bloccare il gas e far schizzare ancora più in alto il prezzo del petrolio, con un inasprimento delle...
Società

Migranti, Frontex: “Arrivi 2021 in Europa oltre i livelli pre-Covid”

Angelica Bianco
Secondo i dati preliminari raccolti da Frontex, il numero totale di attraversamenti illegali delle frontiere nel 2021 è stato di poco inferiore a 200.000, il numero più alto dal 2017. Si tratta di un aumento del 36% rispetto al 2019 e del 57% rispetto al 2020, quando era stato notevole l’impatto delle restrizioni per il Covid-19. “Ciò suggerisce che fattori diversi...
Europa

Consiglio Europeo. Italia: rotte migratorie parte integrante dell’azione dell’Ue

Cristina Calzecchi Onesti
Due giorni di riunioni per fare il punto sui progressi delle campagne vaccinali. Sullo stato di avanzamento dei Piani nazionali per la ripresa e la resilienza e sui diritti civili. L’Italia impone all’ordine del giorno il tema dei migranti.  Come ha ricordato  in Parlamento il premier Draghi, tra i Paesi dell’Unione, esiste “un’ampia convergenza” sull’esigenza di superare il Regolamento di...