giovedì, 3 Dicembre, 2020

Tag : vecchiaia

Sanità

Sanità Rapporto Eurostat. Italiani longevi, ma insoddisfatti dei servizi sanitari. La salute legata alla qualità dell’ambiente

Maurizio Piccinino
In quanto a longevità gli italiani non possono lamentarsi, se c’è un punto dolente è invece la soddisfazione dei servizi sanitari, dove problemi e critiche non mancano. A spiegare con cifre, commenti e dati è l’inchiesta annuale di Eurostat che ha pubblicato l’edizione 2020 dei dati regionali in cui è presente un capitolo sulla salute. Iniziamo con la longevità: nei paesi...
Società

Sistema al collasso

Maurizio Piccinino
Il Paese invecchia, gli over sessanta sono il doppio dei 20enni. La non auto sufficienza galoppa e le poche strutture, stando al numero e ai fatti di cronaca, sono spesso inadeguate o dei piccoli lager. Sulle famiglie e sui singoli, rimane per lo più il peso di milioni di malati cronici che non trovano posto in strutture pubbliche e private....
Salute

Copertura vaccinale per over 65 solo al 55%

Redazione
Gli anziani si sentono in salute, ma i dati rivelano una situazione diversa. È la fotografia scattata alla popolazione over 65 da Passi d’Argento (PdA), il sistema di sorveglianza sulla popolazione con 65 anni e più condotto da Asl e Regioni e coordinato dall’Istituto superiore di sanità. Se l’87% della popolazione nazionale degli ultrasessantacinquenni si percepisce in buona salute, i...
Società

I vecchi emarginati

Giampiero Catone
L’Italia è, secondo le statistiche, un paese di vecchi, ma non per vecchi. Se c’è una categoria sulla quale infieriscono da anni balzelli, prelievi autoritari e costi per insufficienza dei servizi alla persona è proprio quella dei pensionati.  E’, quello degli anziani, un immenso gregge da tosare; con il governo in carica, è stato fatto strame anche di un principio...
Società

Il vecchietto dove lo metto

Antonio Domani
Ricordo con tanto affetto mio nonno Antonio, ormai avanti con gli anni, che spesso mi diceva: “Caro nipote, ricorda che la vecchiaia è una Carogna”. La mia puntuale risposta era sempre la stessa “Carissimo nonno, beato a chi ci arriva!”. Ora per fortuna siamo in tanti a raggiungere una età avanzata, gli scienziati ci dicono che ormai si diventa anziani...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni