sabato, 29 Gennaio, 2022

Giuseppe Novero

Avatar
20 Articoli - 0 Commenti
Società

L’identità liquida che non affoga nel presente

Giuseppe Novero
Oggi non basta una cartolina sbiadita ad accendere il senso di italianità. La nostalgia del passato non viene più vissuta come un patrimonio condiviso da tutti. Se a un uomo adulto chiediamo che cosa lo fa sentire italiano probabilmente risponderà: la patria, la bandiera… Se facciamo la stesa domanda a un giovane, probabilmente darà mille risposte, molto diverse, anche contraddittorie....
Società

Non c’è identità nazionale senza inclusione sociale

Giuseppe Novero
Chi cerca di costruire un progetto condiviso non può ignorare che il successo personale deve essere perseguito insieme con il progresso dell’impresa e della società più in generale, così da diventare un unico e fecondo progresso. Le legittime aspirazioni individuali possono essere deformanti se perseguite unicamente come movente del successo personale. Una realizzazione piena del mandato che una società affida...
Società

Scuola e lavoro pilastri dell’identità collettiva

Giuseppe Novero
Dalla scuola e dalla università ci si attende innanzitutto la possibilità di acquisire una competenza specifica nel “saper fare”, ma tutto ciò, perché non diventi banalizzazione e superficialità, si deve accompagnare ad un ampliamento dell’orizzonte culturale. Non è sufficiente una preparazione “tecnica” o “tecnicistica”, in questo o quel settore della conoscenza, per produrre eccellenze. Lo studio deve fornire gli strumenti...
Attualità

Considerazioni sulla ricerca di un percorso identitario condiviso. Esiste ancora un’identità italiana?

Giuseppe Novero
Che cosa rappresenta per noi, italiani del Terzo Millennio, la parola “identità”? E’ un conceto rimasto inalterato nel tempo oppure è una con- dizione che ha subito —e subisce —continue evoluzioni? Per lunghi anni abbiamo ritenuto che la nostra identità fosse data da un codice definito ed immutabile: la stessa lingua, la stessa religione, gli stessi costumi, le stesse abitudini…...
Esteri

Francia, se la laicità dello Stato non basta

Giuseppe Novero
La Francia presenta oggi un quadro di società parcellizzata alle prese con crisi ricorrenti. Intere zone conoscono ormai da due decenni una profonda trasformazione: deindustrializzazione, immigrazione, impoverimento della classe media, rancori della provincia verso Parigi e le città vetrina di una grandeur ormai perduta. Questo paesaggio nuovo e sconcertante, fatto di abbandono di aree urbane, di bassa scolarizzazione e di...
Società

La Francia del dopoguerra, terra di missione?

Giuseppe Novero
La Chiesa francese nell’immediato dopoguerra era profondamente preoccupata di riacquistare terreno tra i laici lavoratori nelle industrie, e aveva affidato gran parte di questo compito all’azione promossa in quegli anni dalla JOC (Gioventù Operaia Cristiana), una delle poche associazioni cattoliche che dopo il conflitto mondiale contribuì a modificare le istituzioni nascenti o esistenti a favore della gioventù e particolarmente di...
Società

Le trasformazioni della Francia e il ruolo della Chiesa. Il cattolicesimo sociale francese interprete del disagio

Giuseppe Novero
Nella seconda metà dell’Ottocento la società francese è stata sconvolta profondamente dalla brusca crescita delle città industriali. Masse di persone sono state separate brutalmente dalle campagne e sono state messe al servizio della produzione industriale, raggruppate nelle periferie. È un fenomeno ben presente alla Chiesa cattolica di Francia rimasta al servizio della grande massa di persone dimenticate dall’ebbrezza della “Belle...
Esteri

La Francia verso le elezioni presidenziali. Gli angoli difficili dell’Esagono francese

Giuseppe Novero
Dopo la Rivoluzione del 1789 la Francia ha fatto della laicità una fede culturale, da conservare come un’ indispensabile connotazione ideologica. Il ruolo dei cattolici tra istituzioni atee e  attività caritatevoli e sociali. Oggi le società multireligiose di molti Paesi del Vecchio Continente pongono sfide articolate mentre i rischi di conflitti sociali si moltiplicano. Un dibattito che si riaccende in...
Esteri

Un pallone nel deserto

Giuseppe Novero
Nel 2013 “L’Équipe” apre con caratteri cubitali un’inchiesta sulla corruzione che avrebbe portato al Qatar l’assegnazione dei Mondiali di calcio del 2022. Una scandalo con molte facce e diversi protagonisti che sarebbe iniziato a Zurigo il 2 dicembre 2010 quando tutto sarebbe stato deciso. Uno scandalo con tre protagonisti, destinati tutti e tre a portare le conseguenze di quella decisione:...
Esteri

Al Jazeera l’occhio arabo sul mondo, fiore all’occhiello di Doha

Giuseppe Novero
Al Jazeera è ormai un network mondiale e come tale viene considerata dai governi e dagli opinion-makers. E’ stata fondata nel 1996 a Doha per espressa volontà dell’Emiro Hamad bin Khalifa al – Thani con un investimento iniziale pari a 137 milioni di dollari. Obiettivo dell’Emiro era creare un network satellitare in onda 24 ore al giorno, senza problemi di...