lunedì, 15 Aprile, 2024

pensione

Lavoro

Ocse: i giovani lavoratori andranno in pensione a 71 anni

Valerio Servillo
Secondo il Rapporto “Pensions at a glance” dell’Ocse, chi inizia a lavorare ora andrà in pensione a 71 anni, l’età più alta tra paesi Ocse dopo la Danimarca.  Il dato del report è legato all’aspettativa di vita e nel documento si legge che “per chi entra ora nel mercato del lavoro l’età pensionabile normale raggiungerebbe i 70 anni nel Paesi...
Cultura

Uno studio americano ha stabilito che Lecce è tra le 7 città europee dove godersi la pensione

Valerio Servillo
Una recente ricerca del portale finanziario statunitense “GoBankingRates”, da 20 milioni di pagine visualizzate al mese, ha inserito la città di Lecce tra le sette città meno care d’Europa ideali per i neo pensionati, descrivendola un luogo in grado di offrire uno stile di vita tranquillo, diversi servizi, ma soprattutto “un luogo accessibile e culturalmente arricchente grazie ai prezzi contenuti”....
Lavoro

Nei prossimi 10 anni in pensione un terzo dei dipendenti pubblici

Cristina Gambini
Nel panorama della Pubblica Amministrazione italiana, un cambiamento significativo è in corso, evidenziato dai dati forniti dall’Osservatorio Inps sui lavoratori pubblici. Con 3,7 milioni di lavoratori pubblici che hanno svolto almeno una giornata retribuita nel 2022, il rapporto età-lavoro sta subendo una trasformazione epocale. Secondo l’Osservatorio ben 1,35 milioni di lavoratori pubblici hanno più di 55 anni, il che implica...
Attualità

Nordio ai magistrati contrari: la separazione delle carriere non è negoziabile

Ettore Di Bartolomeo
Quasi 600 magistrati in pensione hanno sottoscritto una lettera per il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, perché contrari alla separazione delle carriere e chiedono che non si intervenga con una riforma. Un’altra petizione e promossa dal procuratore di Ascoli Piceno, Umberto Monti, è ha oltrepassato un migliaio di firme (527 giudici civili e penali, 471 pm e 30 magistrati tirocinanti)....
Società

Previdenza femminile. Il Governo pensa a “Quota84” o “Ape donna”

Valerio Servillo
Calcoli, stime, nuove misure e forse nuove opportunità per una previdenza al femminile. Le pensioni, secondo le stime, seguiranno gli andamenti dell’invecchiamento della popolazione: cresceranno fino al 2045-2050, quando sarà esaurita la generazione dei baby boomer, per poi cominciare rapidamente a scendere. E proprio in questi anni comincia la curva verso l’alto. La popolazione è costituita per più della metà...
Sanità

Medici in pensione, balzo del 257%

Cristina Gambini
Sempre più medici appendono il camice al chiodo. Dal 2014 al 2022 i trattamenti pensionistici ordinari (quelli ottenuti per raggiunti requisiti anagrafici o contributivi) hanno registrato una vera e propria impennata. Sono aumentati del 257%. È così: è proprio duecentocinquantasette per cento. I tanti che vanno in pensione sono i medici nati durante il baby boom che ora raggiungono l’età...
Europa

A che età si va in pensione nel resto di Europa?

Cristina Calzecchi Onesti
L’Italia si sta trasformando in un “Paese per vecchi”, per parafrasare un famoso film dei fratelli Coen, in cui lo sbilanciamento dei numeri dei pensionati rispetto ai giovani in età da lavoro è sempre più ampio. Secondo la Cgia, a legislazione vigente nei prossimi cinque anni, tra il 2023 e il 2027, 2,7 milioni di italiani sono destinati ad andare...
Società

L’importanza dei nonni

Massimo Pensato
La generazione di chi scrive ha avuto come fonte primaria di apprendimento, prima ancora della scuola e dei libri, l’esempio di genitori e nonni che hanno saputo tramandarci ciò che nemmeno i libri potevano trasmetterci: la storia della Famiglia nelle passate generazioni, le tradizioni, i piccoli lavori domestici, i segreti della cucina di casa. Bastava seguire, guardare, provare, assaggiare e...
Economia

Opzione Donna, via il criterio dei figli. In 13mila pronte alla pensione

Maurizio Piccinino
Portare la platea delle neo pensionate da 2.900 a 13.200 donne. È l’obiettivo dei sindacati che non dispiace, almeno in teoria, alla ministra del lavoro Marina Calderone, che comunque dovrà tenere conto delle valutazioni e calcoli dei tecnici del suo ministro e quelli dell’Economia e Finanze. Su Opzione donna, il Governo spera di essere in dirittura d’arrivo con il semaforo...
Economia

Pensioni, nuovo round il 28 febbraio. Opzione donna e giovani le priorità

Maurizio Piccinino
Il nuovo confronto tra Governo e parti sociali per la riforma della previdenza si terrà il 28 febbraio. Il ministro del lavoro Marina Elvira Calderone ha annunciato gli obiettivi di una “riforma complessiva” che richiede uno sforzo economico e una sintesi di posizioni che rimangono distanti. “Abbiamo avviato un tavolo di confronto con le parti sociali e cominciato a riflettere...