domenica, 3 Luglio, 2022

pensione

Società

Giovani e senza pensione: l’altro lato dell’alternanza scuola-lavoro  

Alessandro Alongi
Dopo la proposta di legge popolare firmata dagli alunni dell’Istituto tecnico Antonio Tambosi di Trento datata 2018, da più parti si torna a chiedere il riconoscimento dei contributi previdenziali per tutti i ragazzi impegnati nelle attività di alternanza scuola-lavoro, in modo che gli studenti possano trarre vantaggio da questa esperienza in futuro anche sotto il punto di vista pensionistico. Ultima,...
Società

Monitoraggio Inps. Cala l’importo medio delle pensioni. Pensionati drastico calo nel 2021. Aumentano gli assegni sociali

Cristina Calzecchi Onesti
Un drastico calo del numero delle pensioni ai superstiti, una riduzione significativa e generalizzata del valore degli assegni Inps per i settori pubblico e privato. Restano stabili, invece, i flussi pensionistici per le uscite anticipate dal lavoro e quelli di vecchiaia. In aumento le pensioni sociali. Sono i dati del “Monitoraggio” resi noti dall’Istituto nazionale di previdenza sociale, per l’anno...
Lavoro

Scuola. Sindacati aumenti e pensione anticipata. Il Governo frena, calcoli e importi nel 2022

Francesco Gentile
Un aumento minimo che tocchi almeno i “famosi 87-90 euro” lordi che sono la base minima per la trattativa. Torna in primo piano il Contratto nazionale per i lavoratori della scuola, con due temi centrali, quello degli aumenti salariali e quello di una uscita anticipata dal lavoro. Questioni che per ora vivono in forma di bozze ma che i sindacati...
Economia

Primi 9 mesi 1,68 mln nuclei beneficiari reddito-pensione cittadinanza

Francesco Gentile
Nel periodo gennaio-settembre 2021, secondo i dati dell’Inps, i nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza (RdC) sono stati oltre 1,52 milioni, mentre i percettori di Pensione di Cittadinanza (PdC) sono stati più di 160mila, per un totale di oltre 1,68 milioni di nuclei e quasi 3,8 milioni di persone coinvolte, per un importo medio di 547 euro. I dati relativi...
Economia

Inps: Quota 100 è costata 11.6 miliardi. Nuove ipotesi: Ape e Contratto di espansione

Francesco Gentile
Ogni giorno che passa le ipotesi di riforma previdenziale si arricchiscono di nuove proposte. Il 31 dicembre scadranno le tre leggi che finora hanno dominato lo scenario previdenziale: Quota 100, Ape sociale e Contratto di espansione. Per l’Anticipo di pensione (Ape) così come per il Contratto di espansione c’è la possibilità allo studio di un ripescaggio con una formula ampliata...
Economia

Pensione. Ape sociale. Si amplia la platea dei beneficiari

Francesco Gentile
Ampliare il numero di lavoratori che possono andare in pensione anticipata con l’Ape sociale. È questo l’obiettivo del Governo, almeno per una parte della più generale riforma del sistema pensionistico. Finora la misura è stata utile per i nati fra il 1951 e il 1953 che abbiano maturato fra i 30 e i 36 anni di contributi a seconda dei...
Economia

Corte dei Conti: pensione a 64 anni, 2.8 l’assegno sociale

Giulia Catone
Sulle pensioni si moltiplicano le ipotesi di riforma. Il tempo stringe, ma le soluzioni non sono ancora sul tavolo del premier Draghi. C’è il tema della fine di Quota 100, (62 anni d’età e 38 di contributi); c’è la proposta del presidente dell’INPS, Tridico. Un sistema articolato, che prevede la “doppia uscita”. In pensione a 62-63 anni con il sistema...
Economia

Pace contributiva e riscatto laurea. Inps: come evitare errori

Paolo Fruncillo
Riscatto laurea agevolato e pace contributiva ai fini della pensione. Per evitare i guai ai cittadini l’Inps chiarisce le differenze tra i termini del riscatto laurea agevolato e della pace contributiva ai fini della pensione. Due misure contenute nel Decreto Legge n.4/2019, insieme al Reddito di cittadinanza e a Quota 100, poi convertito dal Parlamento con la Legge n.26 dello stesso anno,...
Politica

I sindacati chiedono flessibilità. Lo spettro di 67 anni e tre mesi dal 2022

Piccinino
Con l’uscita di scena a fine anno di quota 100, la riforma delle pensioni sarà il prossimo accidentato terreno di confronto. Si oscillerà tra dialogo e rotture politiche perché si tratta di un percorso in salita con il premier Draghi che ha idee chiare su numeri e tenuta del sistema previdenziale. Le questioni politiche sono controverse così come i numeri...
Lavoro

Scuola, Anief: “Mandiamo i docenti in pensione a 63 anni”

Redazione
“Covid oggi, Burnout ieri e domani, prevedere delle specifiche voci e delle finestre per il pensionamento. Noi abbiamo nella scuola la classe insegnante più vecchia del mondo e non possiamo permetterci oggi di disquisire se a 65 anni si deve fare il vaccino: si dovrebbe andare in pensione a 63 anni senza penalizzazioni”. Così Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, alla...