lunedì, 15 Aprile, 2024

Svezia

Ambiente

Ricerca in Svezia: le microalghe possono essere la bioplastica del futuro

Redazione
Una ricerca condotta presso l’Università di Umeå mostra che le microalghe, raccolte dai corsi d’acqua nordici e coltivate nelle acque reflue, possono essere utilizzate per produrre la bioplastica degradabile PHB. Le microalghe nordiche sono organismi molto piccoli e poco appariscenti che vivono nell’acqua e utilizzano l’energia solare per convertire l’anidride carbonica in molecole organiche attraverso la fotosintesi. La rivista specializzata...
Attualità

Svezia: le microalghe possono essere la bioplastica del futuro

Maria Parente
Una ricerca condotta presso l’Università di Umeå mostra che le microalghe, raccolte dai corsi d’acqua nordici e coltivate nelle acque reflue, possono essere utilizzate per produrre la bioplastica degradabile PHB. Le microalghe nordiche sono organismi molto piccoli e poco appariscenti che vivono nell’acqua e utilizzano l’energia solare per convertire l’anidride carbonica in molecole organiche attraverso la fotosintesi. La rivista specializzata...
Esteri

Zelensky: “Grazie Italia e Meloni per aiuti umanitari”

Antonio Gesualdi
L’attacco missilistico a Odessa è stato un “atto irragionevole”. Lo ha detto il Presidente ucraino, Zelensky, durante un’intervista al programma “Cinque minuti” di Rai Uno. Il missile è caduto a circa 300 metri da dove si trovavano Zelensky e il premier greco Mitsotakis. “Lui era molto sorpreso – ha aggiunto Zelensky – io no”. Il leader ucraino ha poi ringraziato...
Europa

In Svezia scende in campo l’Esercito per fermare la guerra tra bande. Ogni giorno esplosioni, sparatorie e quasi un omicidio alla settimana

Valerio Servillo
Che succede in Svezia? Finora si sono contate 261 sparatorie per strada, con 36 morti. Solo nello scorso mese di settembre gli omicidi sono stati 12. Sembra la New York degli anni settanta. L’Italia dei deliri mafiosi. E’ una guerra tra bande che sta facendo esplodere una criminalità che il Paese non ha mai visto prima. Questa mattina una doppia...
Attualità

Colloquio trilaterale Nato-Svezia-Turchia per adesione del Paese nordico all’alleanza

Cristina Gambini
Turchia, Svezia e Nato si riuniranno martedì in un incontro trilaterale nella capitale turca Ankara per l’adesione all’alleanza del Paese nordico. La Svezia spera nell’approvazione del suo processo di adesione. La Turchia è uno dei due Paesi, insieme all’Ungheria, che si sono opposti alla sua ammissione all’alleanza a meno che non soddisfi determinate condizioni. La posizione di Ankara rimane ferma...
Energia

In Svezia bocciati oltre il 70% di progetti eolici onshore

Leonzia Gaina
Secondo un rapporto commissionato da Svensk Vindenergi, associazione che ha come obiettivo lo sviluppo dell’eolico in Svezia, nel biennio 2020-2022 i singoli Comuni hanno posto il veto a oltre il 70 per cento dei nuovi progetti eolici presentati. In particolare, il report Kommunala vetot 2020-2022 ha evidenziato come le amministrazioni comunali hanno fatto opposizione a ben 1.021 proposte di wind...
Politica

Priorità per l’Italia: fondi Ue, flessibilità sul Pnrr, difesa comune

Giampiero Catone
Gestione dei migranti, la tenuta dell’economia con gli aiuti alle imprese, una difesa comune europea. Sono i temi di grande impatto per il presente e il futuro dell’Unione e dell’Italia. Argomenti che il presidente del consiglio Giorgia Meloni ha centrato nel suo tour in Svezia e Germania ottenendo risultati positivi e inaspettati. Il vero banco di prova, tuttavia, resta il...
Attualità

Ue: dalla Svezia nessuna iniziativa sui ricollocamenti dei migranti

Emanuela Antonacci
La Svezia non prenderà alcuna iniziativa sulla questione ricollocamenti dei migranti. Lo ha annunciato l’ambasciatore svedese Lars Danielsson presentando alla stampa le priorità della presidenza semestrale Ue guidata da Stoccolma. Il diplomatico non ha escluso che il capitolo della redistribuzione dei migranti in fuga dai propri Paesi sia comunque sul tavolo del Consiglio europeo, il quale si svolgerà il 9...
Politica

Meloni-Von der Leyen. Faccia a faccia su migranti, energia, Piano di ripresa

Maurizio Piccinino
L’annuncio del faccia a faccia tra Giorgia Meloni e Ursula von der Leyen che si terrà a Palazzo Chigi è scarno: “Temi d’interesse per l’Italia e l’Ue”. La premier italiana al suo secondo incontro con la presidente della Commissione europea, avrà modo di rinsaldare la collaborazione con l’Unione. Sarà una visita utile per uno scambio di idee sul come calibrare...
Esteri

Finlandia e Svezia hanno i requisiti per aderire alla Nato

Gianmarco Catone
Finlandia e Svezia sono due Paesi all’apice di ogni classifica per quanto riguarda la democrazia, i diritti, la libertà di stampa e quindi non c’è ombra di dubbio che il loro ingresso nella Nato rafforzerà non solo l’Alleanza ma la stessa Europa. “Parliamo di due Paesi che nonostante la loro politica di neutralità, non hanno dimenticato che la sicurezza è...