martedì, 22 Giugno, 2021

Sbarra

Lavoro

Sbarra: “Il Governo scongiuri l’uscita dal blocco dei licenziamenti”

Francesco Gentile
“Il Governo è ancora nelle condizioni di correggere il decreto sostegni bis o di adottare un provvedimento finalizzato a scongiurare l’uscita dal blocco dei licenziamenti”. Lo ha detto oggi a “Uno Mattina” su Rai Uno il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra. “Le ragioni che hanno dato luogo 15 mesi fa al blocco dei licenziamenti rimangono irrisolte: occupazione precaria, ammortizzatori...
Attualità

Infortuni. I sindacati chiedono l’impegno di governo e imprese. Sbarra: la strage va fermata

Paolo Fruncillo
Il tema sicurezza torna di triste e prepotente attualità. I sindacati dopo giorni segnati da incidenti mortali, e tra questi troppi casi di giovani al primo impiego, ha deciso di intraprendere iniziative concrete e una mobilitazione generale. In primo luogo puntando sui controlli e una sinergia con le imprese. “La ripartenza deve essere fatta insieme e non contro il mondo...
Lavoro

Lavoro, Sbarra: “Potenziare politiche attive ed evitare lo tsunami sociale”

Redazione
“Quasi un milione di posti di lavoro in meno in un anno, un vero tsunami sociale. E ciò che rende la situazione ancora più drammatica è che la gran parte di chi ha perso il lavoro è finito tra gli inattivi, cresciuti di 717.000 unità negli ultimi dodici mesi, anziché mettersi a cercare una nuova occupazione (crescono ‘solo’ di 21.000...
Attualità

Sbarra (Cisl): “Investire su formazione, conoscenza e crescita”

Redazione
“Il virus ha accelerato e polarizzato la differenziazione tra lavoro povero e lavoro qualificato. Penso che per sanare questa piaga serva un grande e potente investimento sulla formazione, sulla conoscenza, sulla crescita delle competenze”. Lo ha detto a “Tg1 Dialogo” il nuovo segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra. “Siamo in una fase di passaggio epocale dalla vecchia economia alla nuova...
Lavoro

Mezzogiorno: Sbarra (Cisl): Abbattere il carico fiscale per le imprese che investono e assumono

Paolo Fruncillo
La lista delle cose da fare per il rilancio del Mezzogiorno è lunga: innovazione, ricerca , formazione, investimenti pubblici e privati, infrastrutture materiali ed immateriali. La svolta, tuttavia, appare oggi possibile, con i fondi Ue e un taglio del carico fiscale per le imprese che investono e assumono. A chiedere un impegno economico e progettuale è Luigi Sbarra, neo Segretario...