domenica, 14 Aprile, 2024

Lugansk

Esteri

Mosca impone passaporti russi ai cittadini dell’Ucraina occupata

Renato Caputo
L’intelligence britannica ha spiegato perché la Federazione Russa distribuisce con la forza i propri passaporti ai cittadini ucraini nelle regioni occupate, nel tentativo di “legare” tali territori alla Russia e dimostrare l’apparente successo dell’invasione. “La Russia sta usando i suoi passaporti come strumento per ‘russificare’ i territori occupati, proprio come ha fatto nelle regioni di Donetsk e Lugansk prima dell’invasione...
Politica

Le vere armi della pace

Giuseppe Mazzei
Non chiamatela pace, se accetta che siano violati i diritti delle persone e dei popoli, sanciti dalla Carta dell’Onu e dal Diritto internazionale. Non chiamatela pace, se è costruita sulla pelle della vittima e concede vantaggi al carnefice. Non chiamatela pace, se stabilisce il principio che chi invade un Paese ha diritto di fare quello che vuole impunemente e di...
Esteri

Missili contro obiettivi civili ucraini e impreparazione dei soldati di Mosca

Renato Caputo
Venerdì 10 febbraio, le truppe russe hanno lanciato 106 missili sul territorio dell’Ucraina,32 missili antiaerei S-300, e 74 missili da crociera lanciati dall’aria e l mare. Inoltre, il 10 febbraio sono stati effettuati 59 attacchi aerei, 28 dei quali con droni Shahed-136. 22 droni sono stati abbattuti e 61 missili da crociera sono stati distrutti. Esplosioni sono state registrate in...
Esteri

Mosca: legge marziale nei territori annessi in Ucraina

Marco Santarelli
Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto in base al quale la legge marziale viene introdotta nelle quattro Regioni ucraine che la Russia ha annesso illegalmente, ossia quelle di Donetsk, Lugansk, Zaporizhzhia e di Kherson. Nel suo intervento al Consiglio di sicurezza russo, Putin ha emesso un decreto che limita i movimenti dentro e fuori otto regioni confinanti...
Esteri

Il Lugansk in mani russe ma Kiev smentisce

Gianmarco Catone
Nelle ultime ore i rappresentanti del Cremlino hanno comunicato che l’intera provincia di Lugansk è ormai interamente nelle mani di Putin ma ancora una volta dalla controparte è arrivata un’altra versione, per bocca addirittura del presidente Zelensky: “Ci sono combattimenti alla periferia di Lysychansk ma la città non è completamente sotto il controllo russo”. Kiev ammette le difficoltà ma sottolinea...
Esteri

Ucraina, avanza offensiva russa ma per Zelensky Donbass “resiste”

Redazione
In Ucraina continuano intensi combattimenti e il conflitto prosegue ormai da 109 giorni. Avanza l’offensiva russa, mentre per il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, il Donbass “resiste”. “Le truppe ucraine stanno gradualmente liberando il territorio della regione di Kherson”, ha detto Zelensky nel consueto discorso serale. “Il villaggio di Tavriis’ke – ha continuato – è stato aggiunto all’elenco degli insediamenti restituiti al nostro...
Esteri

Zelensky si reca nel Donetsk e Lugansk. Paura a Kiev

Marco Santarelli
Nelle scorse ore il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha visitato le truppe ucraine in prima linea nell’area di Bakhmut, nella regione di Donetsk, e nella città di Lysychansk, nella regione di Lugansk. Zelensky si è recato anche nella regione di Zaporizhzhia dove ha incontrato Oleksandr Starukh, capo dell’amministrazione militare regionale. Secondo quanto riportato in una nota presidenziale, quasi il 60%...
Attualità

Umiliare la Russia? No! Ma neanche l’Ucraina

Giuseppe Mazzei
Si è perso un po’ il lume della ragione. Qualche animo nobile gioisce perchè la Russia sta conquistando il Donbass, qualche altro si preoccupa che si voglia umiliare la potenza militare di Mosca. La guerra non è una partita di calcio in cui si possa tifare ciecamente per una parte o per l’altra. In questo conflitto c’è un Paese aggressore...
Politica

Salvini a Mosca? Con 4 mesi di ritardo…..

Giuseppe Mazzei
Forse alla fine prevarrà il buon senso e Salvini rinuncerà alla sua singolare trasferta a Mosca, O forse prevarrà l’irrefrenabile voglia di protagonismo e il leader leghista cederà alla tentazione di andare dal suo amico Putin. A far che, non si sa. Lui dice che vuole parlare di pace. Ormai è la parola che usa sempre, senza coniugarla con la...
Esteri

Donbass nel mirino russo

Gianmarco Catone
Critico Zelensky nel consueto discorso agli ucraini nei confronti di chi dice che il suo Paese dovrebbe rinunciare a parte del territorio pur di trovare un accordo di pace. Le trattative tra Mosca e Kiev, infatti, sono in stallo, con chiusure e accuse reciproche registrate nelle scorse ore. Intanto in Ucraina la guerra prosegue. Secondo le forze armate ucraine, citate...