giovedì, 26 Gennaio, 2023

Federazione Russa

Esteri

Giochi di prestigio per “gonfiare” il rublo

Renato Caputo
L’estate scorsa in tanti si interrogavano sull’efficacia delle sanzioni, in quanto mentre l’economia europea continuava a restare sull’orlo di una possibile recessione, Il rublo, che aveva perso un quarto del suo valore all’inizio della cosiddetta “operazione militare speciale”, veniva considerato la valuta più performante al mondo per effetto di un poderoso recupero. Ora sappiamo che dietro a questa straordinaria rimonta...
Esteri

Sondaggio in Ucraina: nessuna concessione a Putin

Renato Caputo
I continui attacchi contro la popolazione ucraina e le operazioni di terrorismo energetico attuate dalla Federazione Russa non hanno scosso gli ucraini: la maggioranza è contraria a concessioni territoriali. I sondaggi sociologici, condotti dal “Kyiv International Institute of Sociology” (KMIS) dal 4 al 27 dicembre 2022, testimoniano la persistente riluttanza degli ucraini a fare concessioni territoriali nonostante la pressione e...
Attualità

Esaurite scorte armamenti in 20 Paesi Nato

Marco Santarelli
È stato esaurito il potenziale per le forniture di armamenti all’Ucraina da parte di due terzi dei Paesi della Nato. Le scorte di armamenti di 20 dei 30 membri della dell’alleanza sono state completamente utilizzate per difendere l’Ucraina e i suoi confini. Ma i restanti dieci Paesi possono ancora fornire di più, soprattutto gli alleati più grandi come l’Italia, la...
Agroalimentare

Confagricoltura: cereali e semi oleosi serve una produzione europea. Giansanti: scorte solo fino all’estate

Marco Santarelli
Vanno poste le condizioni per spingere al massimo i raccolti di cereali e semi oleosi nell’Unione europea, modificando le regole vigenti. A chiederlo è il presidente della Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, in vista delle misure annunciate dalla Commissione UE per limitare l’impatto economico determinato dalla crisi in Ucraina. Compensare la crisi L’aumento della produzione è indispensabile per compensare il blocco delle...
Attualità

Coronavirus: Alpini “grazie al personale russo impegnato a Bergamo”

Redazione
Tra pochi giorni medici, infermieri e tecnici della Federazione Russa inizieranno a operare a fianco del personale dell’Ospedale Giovanni XXIII nell’ospedale da campo realizzato in tempi record dall’Associazione Nazionale Alpini nelle strutture della Fiera di Bergamo. “Arrivati in Italia il 22 marzo, anche dopo un contatto tra il nostro presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Federazione Russa...