giovedì, 30 Maggio, 2024

Corte Penale

Esteri

Il presidente armeno Khachaturyan firma la ratifica dell’adesione alla Cpi nonostante l’avvertimento russo

Federico Tremarco
Il Presidente armeno Vahagn Khachaturyan ha firmato la ratifica dello Statuto di Roma, riconoscendo la giurisdizione della Corte penale internazionale (Cpi) nonostante gli avvertimenti russi. I legislatori armeni avevano votato a favore dell’adesione alla Corte penale internazionale all’inizio di questo mese. La mossa ha innescato uno scontro con Mosca, poiché il tribunale dell’Aia, in precedenza, aveva emesso un mandato di...
Esteri

La Corte penale internazionale reagisce alle minacce di Medvedev

Renato Caputo
La Corte penale internazionale (CPI) ha definito le minacce dell’ex presidente della Federazione Russa Dmitry Medvedev e il caso aperto dal Comitato investigativo della Russia contro il pubblico ministero e i giudici della Corte penale internazionale un tentativo di ostacolare gli sforzi per perseguire azioni proibite dal diritto internazionale. Il vice capo del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, ha...
Esteri

Londra organizza una conferenza sui crimini di guerra in Ucraina

Renato Caputo
Nel marzo di quest’anno, la Gran Bretagna organizzerà una conferenza internazionale sui crimini di guerra commessi durante l’invasione russa su vasta scala dell’Ucraina. Alla conferenza di Londra parteciperanno i ministri della giustizia di diversi Paesi. Presiederà i lavori il Capo del dipartimento specializzato britannico, il vice primo ministro Dominique Raab, insieme al suo collega olandese, come ha confermato l’agenzia DPA....
Cronache marziane

Kurt e i farmaci introvabili

Federico Tedeschini
Ho provato a domandare al Marziano come finirà la vicenda dell’occupazione dell’Ucraina, Ma Lui mi ha laconicamente risposto di attendere con fiducia (sic!) l’intervento della Corte Penale Internazionale che dovrà almeno sanzionare l’uso – da parte della forza di occupazione di Putin – delle bombe a grappolo e delle altre armi vietate dalla convenzione di Ginevra. A quel punto – ...
Il Cittadino

Crimini (non necessariamente di guerra)

Tommaso Marvasi
Non sarà sfuggita una notizia secondaria (che secondaria non è): la Corte Penale Internazionale ha aperto un’inchiesta su possibili crimini di guerra e contro l’umanità commessi da Putin e dalla Russia nell’invasione dell’Ucraina. La notizia non ha avuto il rilievo giornalistico che viene dato per incriminazioni di personaggi famosi per ipotesi di reato molto meno gravi. Il punto è che...