domenica, 17 Ottobre, 2021

Trump

Esteri

L’unità da ricostruire nell’America ferita

Giuseppe Mazzei
Il mondo civile, libero e democratico si è unito agli americani che hanno pianto i loro morti nell’anniversario che coincide con l’umiliazione della ritirata dall’Afghanistan, che si poteva e doveva gestire meglio. Ma mai come in questo momento è necessario che popoli e Stati tradizionalmente amici dell’America si stringano ancora intorno a questo Paese e al loro Presidente. E non...
Esteri

Oltre le lacrime del Comandante in capo

Giuseppe Mazzei
Sulla commozione in diretta di Joe Biden c’è chi ironizza, chi preconizza e chi apprezza. I primi parlano di “lacrime di coccodrillo”, tardive dopo gli errori commessi nel ritiro precipitoso. I secondi pensano già alle dimissioni del Presidente e all’arrivo di Kamala Harris, che sarebbe la prima donna  ad entrare nella Casa Bianca non come first lady. Chi apprezza, invece,...
Esteri

I Talebani avanzano verso Kabul. Allarme Usa-Eu. Intervenga l’Onu. Nascerà un nuovo Califfato?

Giuseppe Mazzei
Cosa ci si poteva aspettare da criminali spietati come i Talebani? Non appena Stati Uniti e Nato si sono ritirati, hanno conquistato oltre dieci della 34 province, seminando il terrore. Nel giro di 3 mesi Kabul potrebbe capitolare. I negoziati di Doha sembrano ormai una farsa: i talebani dettano legge e non vogliono trattare col presidente Gahni. L’isolamento internazionale non...
Esteri

Russia e Cina sullo sfondo del viaggio del Presidente. Biden chiama l’Europa. L’Italia si faccia sentire

Giuseppe Mazzei
Una settimana cruciale per rilanciare la collaborazione transatlantica tra Europa e Usa, per chiarire i rapporti con la Turchia e ridefinire i contorni delle relazioni difficili con Putin. Ma sulla sfondo rimane il problema della Cina. Dopo l’isolazionismo di Trump ,che ha avuto effetti disastrosi sul peso degli Usa nella geopolitica, tocca a Biden  ridare centralità alla presenza dell’America. Per farlo il Presidente  comincia...
Editoriale

Quanta America di colorazione trumpiana nelle maglie dell’attuale politica italiana?

Domenico Turano
Le parole, da chi riveste funzioni pubbliche, vanno pesate, ponderate e dosate, potendo fungere anche da micce detonanti, come ci ha dimostrato il recente assalto al Campidoglio di oltre oceano. Il dissenso con linguaggio presuntuoso, pretestuoso ed arrogante a modello di sfide muscolari non è espressione di democrazia. La violenza, anche verbale, è autodistruttiva comunque e sempre. Siamo nell’epoca in...
Politica

La Lega dopo Trump, serve un nuovo sovranismo? La ricetta di Becchi

Americo Mascarucci
Abbiamo visto come la presunta sconfitta di Donald Trump (salvo riconteggi e risvolti giudiziari) abbia aperto un serio dibattito all’interno della Lega, fra chi ritiene necessario superare il trumpismo e con esso la fase sovranista (leggi Giorgetti), e chi invece come il leader Matteo Salvini non sembra affatto deciso ad “inchinarsi” al nuovo presidente Usa. Ma la domanda di fondo...
Politica

Mezzo centrodestra tifa Biden ma i sovranisti avvertono: “Non siamo morti”

Americo Mascarucci
La sconfitta di Trump alle presidenziali Usa, tanto per cambiare, fa riemergere le divergenze nel centrodestra italiano. Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi non nasconde una certa soddisfazione per la vittoria del democratico Biden, certamente convinto che la sconfitta di Trump comporti un ridimensionamento in Europa dei movimenti sovranisti, compresa la Lega di Matteo Salvini. Intervenendo domenica scorsa alla...
Esteri

Lo strano rapporto tra Trump ed il Covid-19

Andrea Strippoli Lanternini
Non era impossibile ed infatti è successo. Una settimana fa anche il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è risultato positivo al Covid-19 divenendo uno tra i 7.417.845 americani contagiati. Secondo la ricostruzione più accreditata, sembra che il Presidente abbia contratto il virus durante uno dei suoi ultimi viaggi svolti in occasione della campagna per le prossime presidenziali. Anche la...
Esteri

Regime-Covid. Nemmeno i negativi sono salvi. Il Modello-Trump

Redazione
Comunicazioni ideologiche a confronto. E’ quasi divertente se non allarmante, grottesco, assurdo, terrificante, assistere al bombardamento quotidiano di frasi, dichiarazioni, comunicati contrapposti, ma in realtà speculari, facce opposte della stessa medaglia: la narrazione dei “soloni in camice bianco” e la narrazione dei cosiddetti negazionisti. Poi, ovviamente in futuro, si dovrà chiarire chi siano i veri negazionisti: se i gilet giallorossi,...
Esteri

Portland. Nessuno si inginocchia per il “bianco” ucciso, reo di essere filo-Trump?

Redazione
Proviamo a leggere i titoli dei giornali cartacei e on line nostrani di oggi, per renderci conto della dittatura mediatica nella quale viviamo. Fatta di impostazioni ideologiche, versioni, commenti ideologici, domande ideologiche, panel tv ideologici, dichiarazioni, articoli ideologici. Tutto per indottrinare e controllare gli umori dei “sudditi”. Col risultato che siamo l’unico popolo in Europa che non scende in piazza,...