martedì, 20 Ottobre, 2020

Tag : ripartenza

Attualità

Covid, a che punto siamo. Una lezione di cui fare tesoro. Riflessioni

Antonio Cisternino
L’arrivo di una seconda ondata della pandemia da Covid-19 è purtroppo più una certezza che una probabilità. Osservando l’aumento non solo dei nuovi infetti ma anche dei casi di morte per giorno, è facile prevedere che l’Italia presto sarà nelle stesse condizioni di altri Paesi europei. La ripartenza in sicurezza di contagio, dopo la giusta voglia di libertà post lockdown,...
Attualità

Effetti durevoli della pandemia: che ne faremo degli uffici?

Giuseppe Mazzei
Per un anno dovremo convivere col virus anche se i vaccini cominceranno ad essere utilizzati nei primi mesi del 2021. Ci vorrà tempo per produrne miliardi e per somministrarli alla popolazione mondiale. Questo significa che alcune restrizioni, inevitabilmente, persisteranno ancora per mesi anche se in forme-ci si augura-più attenuate. Un dato è ormai chiaro a tutti: l’economia deve andare avanti...
Società

Tra terrore e speranza la campanella non suona due volte

Nicolò Mannino
Ebbene sì, si riparte con un nuovo anno scolastico tra paure, notizie più o meno vere, sirene che annunciano terrorismo psicologico e campanelle che suonano per il taglio di un nastro che fa fatica ad annodarsi. Sarebbe il caso che ci si svegli e si riparta con prudenza e determinazione. Dal mese di marzo questa quotidianità sembra invivibile e il...
Attualità

Pareri tecnici e volontà politiche

Giampiero Catone
Tempo di vacanze e quindi di speranze per un turismo che tarda a riprendersi dalle vicende create dal coronavirus. Una ripresa che non è certo favorita dalla confusione a livello decisionale, che coinvolge Stato, Regioni e poteri locali, ma tocca anche la stessa fisionomia e  immagine del Governo. Esemplare il caos ferroviario ancora tutt’altro che risolto, con migliaia di cittadini...
Attualità

Il Mezzogiorno e il Piano di Rinascita Europeo 

Michele Rutigliano
Tra i tanti paradossi che hanno contrassegnato la Storia d’Italia, ce n’è uno che merita di essere sottolineato e riguarda proprio il nostro Mezzogiorno. Nei libri che abbiamo studiato prima al Liceo e poi all’Università c’è scritto che i più grandi meridionalisti appartenevano tutti alle classi intellettuali o alla borghesia agraria del Sud. Giustino Fortunato, Antonio Gramsci, Guido Dorso, Luigi...
Lavoro

Smart working e “ritorno al lavoro”

Vittorio Zadotti
Più ci si addentra in un regime di (quasi) normalità dopo i mesi di lockdown, più il dibattito intorno allo smart working si fa incandescente. Quasi nelle stesse ore due forti accadimenti di segno opposto. Da un lato il sindaco di Milano, Bebbe Sala, che incita la fine del lavoro da casa e la piena riapertura degli uffici pubblici, dall’altro...
Sotto una buona stella

Il Cambiamento

Angela Marchese
Cambiare è stato il verbo e il sogno cui si è ricorsi maggiormente nei difficili e lunghi mesi di lockdown, un termine prospettico per sapere di avere qualcosa verso cui tendere nel caos improvviso scatenato da Covid 19 e nella confusione emotiva generata dall’isolamento nelle proprie case.   Ed eccoci giunti alla fase 3: siamo cambiati? Abbiamo ancora intenzione di...
Attualità

Stati Generali ‘Progettiamo il Rilancio’, non solo polemiche: ecco le proposte in discussione

Maurizio Piccinino
Ma cosa è poi emerso, al di là delle polemiche, dall’incontro degli Stati Generali? Una prima risposta arriva dalle proposte che il Governo ha fatto proprie e presentate dal Commissario per la ripartenza. Si tratta del “Progettiamo il Rilancio”, un insieme di indicazioni funzionali e dirette a ridare spinta al sistema economico, alle imprese e sostenere le famiglie. In questo...
Attualità

La banalità dell’indifferenza. L’Italia paese che cambia

Giovanni Gregori
L’Italia riparte, si riaccende spegnendo gli ultimi focolai del virus. Potrebbe sembrare un ossimoro ed invece è tutto vero. Riassaporare la gioia di una bella fila alla posta per pagare la rottamazione ter oppure ansimare, tossendo sfiniti sul controllore per aver raggiunto l’ultimo treno o rincontrarsi per non dire assolutamente nulla dopo più di due mesi di lockdown. Gioie vere...
Economia

Ricognizione di Confcommercio per testare la ripartenza: al lavoro 800 mila imprese. Ecco i settori produttivi che riaprono

Angelica Bianco
Luci e ombre, tra timori e slanci, tra preoccupazioni e dubbi sulla tenuta economica e i rischi sanitari. Per la Confcommercio la prova ripartenza è stata superata per quasi 800mila imprese del commercio e dei servizi di mercato che hanno ripreso l’attività dopo oltre due mesi di forzata chiusura. Vediamo in breve la situazione da come emerge dalle rilevazioni delle Federazioni...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni