martedì, 4 Ottobre, 2022

mari

Ambiente

Per gli studiosi inevitabile l’innalzamento dei mari

Gianmarco Catone
Nella lotta contro il cambiamento climatico oramai non c’è più speranza di evitare l’innalzamento del livello dei mari. Lo ha rivelato uno studio pubblicato sulla rivista Nature Climate Change, il quale ha chiarito che lo scioglimento dei ghiacci della Groenlandia e il conseguente aumento del livello dei mari, non potrà essere impedito nemmeno se oggi stesso venisse fermato completamente l’uso...
Ambiente

La plastica soffoca anche i nostri laghi

Cristina Calzecchi Onesti
La plastica non sta soffocando solo i mari e gli oceani ma anche i nostri laghi. Eppure la loro importanza è inversamente proporzionale all’estensione. Se l’acqua nel suo complesso ricopre quasi il 70% del nostro Pianeta, quella dolce superficiale, rappresenta solo l’1,2% del totale ma nel suo piccolo sostiene e nutre 7,9 miliardi di persone. Cionostante è ancora più minacciata...
Ambiente

Tutela dei mari, al via il progetto “Save the wave”

Angelica Bianco
La prima tappa del progetto Save the Wave per il ripristino degli ecosistemi marini del Mediterraneo parte dal Golfo di Palermo, precisamente da Mondello, che ha visto rinascere una prateria di Posidonia oceanica proprio nelle sue acque grazie alla sinergia tra E.ON, tra i principali operatori energetici in Italia, e la Commissione Oceanografica Intergovernativa dell’UNESCO (IOC-UNESCO). Presenti all’evento, patrocinato dal...
Ambiente

Giornata mondiale della Terra, in troppi l’hanno dimenticata

Giampiero Catone
Ogni italiano produce mezza tonnellata di spazzatura l’anno. Cresce la produzione di rifiuti e le morti per inquinamento. A rischio aria, mari, fiumi e la catena alimentare. Rispettiamo l’ambiente, fermiamo inquinamento ed eco-mafie. In Italia servono impianti e tecnologie moderne, la politica ora decida cosa realizzare. L’emergenza Coronavirus, i problemi relativi alla Fase2 con l’incerta ripresa economica, e le tensioni...
Società

Ue invita Italia a rispettare direttiva protezione mari

Redazione
La Commissione europea invita l’Italia a rispettare la direttiva sulla strategia per l’ambiente marino che fornisce un quadro globale per la protezione dei mari e degli oceani. Secondo la direttiva, l’Italia era tenuta a riesaminare e aggiornare la valutazione dello stato ecologico delle acque interessate, l’impatto ambientale delle attivita’ umane, la definizione di buono stato ecologico e gli obiettivi ambientali...