martedì, 16 Aprile, 2024

Oceani

Attualità

Progetto di ricerca ‘Sea Care’ tra Marina italiana e Istituto Superiore Sanità

Ettore Di Bartolomeo
C’è anche l’Istituto Superiore di Sanità a bordo della nave scuola Amerigo Vespucci che ha appena doppiato per la prima volta nella sua storia Capo Horn. Le due giovani ricercatrici Giorgia Mattei e Lorenza Notargiacomo, sono a bordo nell’ambito del progetto “Sea Care”, che raccoglie campioni lungo le rotte sia della Vespucci che di altre unità navali della Marina Militare...
Attualità

L’Organizzazione meteo mondiale: mai stati mesi così caldi

Chiara Catone
Febbraio 2024 è stato il febbraio più caldo nel record di dati “ERA5”, risalente al 1940. Ogni mese dallo scorso giugno è stato il più caldo rispetto allo stesso mese della serie, secondo l’ultimo Bollettino Climatico del Copernicus Climate Change Service (C3S). La temperatura media globale dell’aria superficiale per febbraio è stata di 13,54 gradi centigradi, 0,81 gradi sopra la...
Ambiente

Temperature degli oceani in aumento: nuovo record nel 2023

Anna Garofalo
Secondo quanto emerge dallo studio New Record Ocean temperatures and related climate indicators in 2023, pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Science e condotto da un team internazionale, nell’ultimo anno le temperature oceaniche sono aumentate registrando un nuovo record nel riscaldamento delle acque, con aumento del contenuto termico, della stratificazione e della salinità. Il progetto è stato coordinato da IAP-CAS...
Ambiente

Bernini al One Planet Polar summit di Parigi: “L’Italia è pronta a collaborare”

Francesco Gentile
Al primo vertice One Planet Polar Summit di Parigi c’era anche l’Italia. In persona la ministra dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini che ha annunciato piena collaborazione del nostro Paese per salvaguardare i Poli e i Ghiacciai dal cambiamento climatico. “L’Italia è pronta a collaborare con tutti i Paesi che svolgono attività di ricerca scientifica ai Poli”, ha detto...
Ambiente

Inquinamento da microplastiche. Dalle lavatrici ai tessuti grassi di balene e delfini

Cristina Gambini
Un gruppo di ricercatori statunitensi ha eseguito uno studio sulla presenza di microplastiche negli oceani trovando nei tessuti grassi e polmonari di balene e delfini una notevole quantità di frammenti di particelle plastiche che misuravano dai 198 ai 537 micrometri (un capello umano è mediamente spesso 75 micrometri). Secondo il team di biologi la maggior parte dei frammenti di microplastiche...
Ambiente

Nasa: “Il colore degli oceani sta cambiando”

Marco Santarelli
Tra il 2002 e il 2022 il satellite Modis-Aqua della Nasa ha registrato un graduale passaggio delle tonalità degli oceani, con un mutamento da color blu a tonalità principalmente verdi, che si è verificato in più della metà delle acque oceaniche globali. Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer, dispositivo a bordo del satellite della Nasa Aqua, è uno spettro-radiometro capace di ‘percepire’...
Ambiente

Inquinamento da plastica: i laghi soffrono più degli oceani

Paolo Fruncillo
Plastiche e microplastiche hanno invaso laghi e bacini idrici artificiali su scala globale. L’inquinamento causato da questi detriti non risparmia neppure i luoghi più remoti, dove l’impatto dell’uomo è minimo. Inoltre, per la prima volta emerge che in alcuni casi le concentrazioni di plastica presenti negli ambienti d’acqua dolce sono più elevate di quelle rinvenute nelle isole di plastica oceaniche,...
Ambiente

Giornata mondiale Ambiente: Onu “necessario interrompere dipendenza da plastica”

Cristina Gambini
In occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha ribadito che “Ogni anno, si producono al mondo oltre 400 milioni di tonnellate di plastica, un terzo delle quali utilizzate soltanto una volta. Ogni anno l’equivalente di oltre 2000 camion dell’immondizia pieni di plastica viene scaricato in oceani, fiumi, laghi. Le conseguenze sono catastrofiche. La...
Ambiente

Nuovo record per il riscaldamento degli Oceani

Francesco Gentile
Secondo lo studio Another year of record heat for the oceans, il 2023 si apre con la notizia di un nuovo record relativo al riscaldamento dell’Oceano accompagnato da un aumento della stratificazione e dalla variazione di salinità delle acque che prefigurano quale sarà il futuro del mare in un clima in continuo riscaldamento.  Per il settimo anno consecutivo, il contenuto...
Europa

Ue: fissati gli obiettivi della Cop 15

Emanuela Antonacci
Valorizzare e mantenere in buono stato di conservazione almeno il 30% della terra globale e almeno il 30% degli oceani, ripristinando 3 miliardi di ettari degli ecosistemi di terra e di acqua dolce degradati. Sono alcuni degli obiettivi che la Unione europea si prefiggerà in occasione della “Cop 15” sulla biodiversità, in programma a dicembre a Montreal. Nella posizione negoziale...