domenica, 14 Aprile, 2024

Terra

Ambiente

Clima, Overshoot Day 2023: “Dal 2 agosto siamo in debito con il Pianeta”

Marco Santarelli
L’Earth Overshoot Day (EOD), giornata del ‘Superamento Terrestre, del sovrasfruttamento della Terra o dello sforamento’, indica a livello illustrativo il giorno nel quale l’umanità consuma interamente le risorse prodotte dal Pianeta nell’intero anno. Nel 2023 l’Earth Overshoot Day è caduto il 2 agosto stimando inoltre che intorno al 2050 l’umanità consumerà ben il doppio di quanto la Terra produca. La...
Attualità

La sete, la morte e ciò che possiamo fare per il bene dell’umanità

Giampiero Catone
Serve un’ecologia che opponga soluzioni. L’impegno di un nuovo mensile dedicato a chi crede che il cambiamento in difesa dell’ambiente sia necessario e possibile. Una immagine drammatica, che colpisce profondamente perché ci riporta ad una realtà che non possiamo e vogliamo rimuovere. Una madre che stringe la figlia, appena adolescente. Sono distese sulla sabbia del deserto tra Libia e Tunisia...
Ambiente la casa di tutti

Solo l’energia solare fermerà la guerra al Mondo, ormai insostenibile

Gabriella Chiellino
È una guerra, veramente, mondiale quella che abbiamo combattuto finora. Una guerra al Mondo. Una guerra di depredazione di risorse; acqua, aria, terra, clima. Ma è stata una guerra combattuta da un’umanità infantile, analfabeta, violenta perché sempre sull’orlo dell’estinzione. Dalla rivoluzione industriale in avanti l’umanità ha cominciato ad ottenere una vita quotidiana più confortevole e da allora ha cominciato a...
Ambiente

Giornata mondiale della Terra. Giovani protagonisti di innovazione e qualità

Marco Santarelli
Coldiretti: una rivoluzione con le nuove generazione nei campi I giovani imprenditori agricoli italiani da grande risorsa a impegno e capacità già in opera. È questa l’evoluzione a pieno ritmo di crescita di una agricoltura nuova affidata ad una nuova generazione che ha raggiunto un breve tempo livelli di eccellenza per produzione, qualità e commercializzazione. Giovani e innovazioni Alla vigilia...
Ambiente

Il “rumore” della Terra per vedere sotto la calotta glaciale

Ettore Di Bartolomeo
Avvalersi del “rumore” generato dalle tempeste oceaniche per creare un modello dettagliato delle condizioni geologiche sottostanti la calotta glaciale della Groenlandia. È l’obiettivo che si è posto un team internazionale di ricercatori della Swansea University e University College London in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), nello studio “Uppermost crustal structure regulates the flow of the Greenland...
Agroalimentare

L’agrovoltaico: una nuova frontiera per le imprese

Paolo Fruncillo
Con 2,6 miliardi di euro stanziati all’interno del Piano nazionale di ripartenza e resilienza (Pnrr), suddivisi in due distinte misure a sostegno del Parco Agrisolare (1,5 miliardi) e dello Sviluppo agrovoltaico (1,1 miliardi), il mondo agricolo è invitato a raccogliere una sfida ambiziosa: coniugare il doppio ruolo di produttore di cibo e di energia. Il salto in avanti da compiere,...
Ambiente

Arriva a Bari la campagna contro l’abbandono dei mozziconi

Paolo Fruncillo
Presentato presso la “scena del crimine” allestita in piazza del Ferrarese, a Bari, “Piccoli gesti, grandi crimini”, il progetto realizzato da Marevivo in collaborazione con British American Tobacco (BAT) Italia e il patrocinio del ministero della Transizione Ecologica e dell’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, che mira a sensibilizzazione cittadini e amministrazioni locali sul “littering”, ovvero l’abbandono di mozziconi...
Ambiente

Marte non divenga il “dio” della guerra spaziale

Andrea Strippoli Lanternini
Perseverance, questo è il nome del rover della NASA che lo scorso 18 febbraio ha toccato il suolo marziano dopo aver percorso 470 milioni di chilometri ed aver viaggiato per circa 7 mesi. La procedura di ammartaggio all’interno del cratere Jezero, e soprattutto i temuti sette minuti di silenzio radio tra l’entrata nell’atmosfera marziana ed il contatto con il suolo, hanno tenuto con...
Società

Per Parmitano l’unico rifugio per l’uomo è il pianeta Terra

Redazione
“Il pianeta Terra è il nostro rifugio, l’unico al momento per l’uomo in cui è presente e può vivere. Abbiamo una sola ‘casa’ e una sola astronave che e la nostra Terra”. Con questo messaggio l’astronauta dell’European Space Agency (ESA) Luca Parmitano ha concluso il seminario dal titolo “Il pianeta Terra e altri rifugi” che si è svolto, online su...
Ambiente

Giornata mondiale della Terra, in troppi l’hanno dimenticata

Giampiero Catone
Ogni italiano produce mezza tonnellata di spazzatura l’anno. Cresce la produzione di rifiuti e le morti per inquinamento. A rischio aria, mari, fiumi e la catena alimentare. Rispettiamo l’ambiente, fermiamo inquinamento ed eco-mafie. In Italia servono impianti e tecnologie moderne, la politica ora decida cosa realizzare. L’emergenza Coronavirus, i problemi relativi alla Fase2 con l’incerta ripresa economica, e le tensioni...