mercoledì, 19 Febbraio, 2020

Tag : nascite

Articoli del Giorno Attualità

Popolazione in calo soprattutto nel Mezzogiorno

Redazione
Secondo i dati provvisori dell’Istat, il 2019 si conferma un anno nel quale le tendenze demografiche risultano in linea con quelle mediamente espresse negli anni più recenti. Le evidenze documentano ancora una volta bassi livelli fecondità, un regolare quanto atteso aumento della speranza di vita, cui si accompagna, come ormai di consueto, una vivace dinamica delle migrazioni internazionali. Il riflesso...
Attualità

La trappola della natalità

Giuseppe Mazzei
Uno dei problemi più delicati con cui le politiche pubbliche dovranno confrontarsi nei prossimi anni è quello della diminuzione delle nascite. Questo fenomeno è sempre più evidente nei Paesi che hanno scelto la via dello sviluppo economico, Cina inclusa, e sembra in contraddizione con il vertiginoso aumento della popolazione mondiale. Agli inizi del 18° secolo solo 518 milioni di persone...
Attualità Editoriale

Denatalità, la politica batta un colpo

Giampiero Catone
Il 4 dicembre scorso il presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo ha annunciato all’opinione pubblica e alla stampa l’ennesima flessione delle nascite: siamo, infatti, passati dai 535mila nuovi nati del 2001 a meno di 430.000. Nella Relazione “Natalità e fecondità della popolazione residente” (2018) gli analisti dell’istituto nazionale di statistica rilevano che il dispiegarsi degli effetti sociali della crisi economica ha...
Articoli del Giorno Attualità

Italia tra paesi più vecchi al mondo, famiglie sempre più piccole

Redazione
Al 1° gennaio 2019 la popolazione residente in Italia è pari a 60.359.546 unità, oltre 124 mila unità in meno rispetto all’inizio dell’anno. Il saldo naturale, già negativo, continua a calare, passando da -190.910 nel 2017 a -193.386 nel 2018. Il saldo migratorio con l’estero, pari a 188.330 unità nel 2017, decresce e arriva a 175.364 unità nel 2018. È...
Attualità

Italia più vecchia e più povera

Giuseppe Mazzei
Il declino demografico è come il cambiamento climatico: si sa benissimo che c’è e quali danni sta facendo e produrrà nel futuro prossimo. Ma nulla si fa per eliminarne o, almeno, correggerne le cause. La quota degli over 65 anni aumenta ed è pari al 22,8% della popolazione. La brusca diminuzione delle nascite e la fuoriuscita dall’Italia di circa mezzo...
Articoli del Giorno Società

Numero di minori in costante calo e pochi servizi educativi

Redazione
L’Italia è il secondo paese Ue per calo delle nascite e l’ultimo per tasso di natalità. Perciò è anche uno dei paesi con meno bambini. A fronte di una media che nel continente sfiora i 2 minori ogni 10 residenti, con picchi superiori al 22% in Irlanda e Francia, in Italia sono circa il 16%. Il basso numero di minori...
Società

Saremo tutti più poveri

Giuseppe Mazzei
Gli ultimi dati dell’Istat sulla “recessione demografica” sono molto preoccupanti. L’Italia è un Paese che invecchia e non solo perché si vive più a lungo (cosa positiva) ma soprattutto perché si mettono al mondo sempre meno bambini. Tutto questo ha conseguenze sociali ed economiche rilevanti. Se la popolazione in età lavorativa continuerà a diminuire per effetto della decrescita demografica e della fuoriuscita...
Società

Un orizzonte povero di bambini

Antonio Falconio
Sono ormai prima che preoccupanti, drammatici i numeri appena resi noti dall’Istat sul calo delle nascite in Italia. Al primo gennaio di quest’anno le anagrafe hanno registrato 439.747 nuovi piccoli cittadini, un minimo storico dall’Unità d’Italia. Di conseguenza, impressionante il saldo naturale fra nati e morti, meno 193.000 nel 2018.  Rispetto a 4 anni fa il 2014, la popolazione complessiva...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni