mercoledì, 24 Luglio, 2024

Lando Maria Sileoni

Economia

Fabi: mutui, tassi triplicati e calo delle compravendite di case

Cristina Gambini
Il caro-tassi, secondo uno studio condotto dalla Federazione autonoma bancari italiani, ha colpito duramente il mercato immobiliare del Paese, ridisegnando i progetti di spesa per la casa delle famiglie. La rapida crescita dei tassi di interesse, portati al 4,5% dalla Banca centrale Europea, ha fatto triplicare i tassi applicati dalle banche sui mutui erogati alle famiglie, mettendo a dura prova...
Economia

Fabi: “Banche, nel 2023 la ricchezza delle famiglie italiane è cresciuta di 80 miliardi”

Valerio Servillo
La Federazione autonoma bancari italiani ha pubblicato un rapporto che offre uno sguardo dettagliato sull’andamento del risparmio e degli investimenti finanziari degli italiani nel corso del 2023. I dati rivelano una crescita significativa della ricchezza finanziaria complessiva delle famiglie italiane, nonostante un contesto di inflazione persistente e tassi di interesse contenuti. Nello specifico, secondo i dati della Fabi, nel corso...
Economia

I tassi Bce fanno ricche le banche. Nel 2023, 43 mld di utili

Francesco Gentile
Secondo un’analisi della Fabi, il settore bancario italiano si prepara a chiudere il 2023 con una crescita esplosiva dei profitti, guidata principalmente dall’inatteso aumento dei tassi d’interesse deliberato dalla Banca centrale europea. Con i primi nove mesi dell’anno che hanno già visto risultati straordinari, le prospettive indicano una crescita del 70% rispetto ai 25 miliardi registrati nel 2022, attestandosi attorno...
Società

Bancari e medici, niente svolta contratti e aumenti al palo

Maurizio Piccinino
La crisi profonda di due professioni quella del medico e del bancario. Le più ambite nel passato per ruolo sociale e per stipendio ma, oggi entrambe le categorie. sono alle prese con i nodi, sempre più intrecciati e penalizzanti, di contratti e di aumenti negati. Scesi dall’Olimpo delle élite professionali medici e bancari sono intrappolati alla pari di altri 5...
Economia

Sileoni (Fabi): Contratti e stipendi più alti non solo per i bancari ma per 7 milioni di lavoratori

Maurizio Piccinino
Battere l’inflazione si può, basta aumentare gli stipendi e fermare le speculazioni. La ricetta che segna una discesa in campo pragmatica e di impegno sociale, arriva inaspettata dalla Federazione autonoma bancari italiani, che dopo aver messo a punto una rivendicazione salariale di 435 euro al mese per i 280 mila lavoratori del settore, guarda fuori dal proprio steccato. L’idea giusta...
Economia

Contratti. Bancari, aumenti in arrivo ma 10 milioni di lavoratori in attesa

Maurizio Piccinino
A suonare gli squilli più alti e argentei delle rivendicazioni contrattuali sono i bancari che sono all’ultimo metro della firma. Poi restano più o meno altri 10 milioni di lavoratori, dai medici, al commercio, dagli statali agli studi professionali, passando per i lavoratori socio sanitari e della vigilanza. La conquista dei bancari Il 26 luglio per la Federazione autonoma bancari...
Economia

1 milione di famiglie in affanno. 15mld di rate non pagate

Stefano Ghionni
Inutile girarci intorno. L’aumento del costo del denaro sommato a quello dell’inflazione che si aggiunge a quello dei tassi di interesse ha portato moltissime famiglie (quasi un milione) sull’orlo del default. Una delle logiche conseguenze è che sono in grandissima difficoltà i clienti delle banche che non riescono a rispettare le scadenze per i pagamenti dei mutui o a tener...
Economia

Nel 2022 crescono i debiti delle famiglie

Lorenzo Romeo
Nell’ultimo anno, le rate non pagate dalle famiglie italiane per effetto della pandemia inerenti a mutui e a prestiti concessi dalle banche hanno raggiunto quasi 1 miliardo di euro. Si tratta di una brusca inversione di tendenza, ancorché di importo apparentemente non rilevante, dopo quasi sei anni consecutivi di riduzione del credito deteriorato riconducibile alla clientela privata, calato progressivamente da...
Economia

Fabi, 311 mld di aiuti per i prestiti, con stop sarà emergenza

Marco Santarelli
Sono 311 miliardi gli aiuti pubblici ai prestiti bancari per fronteggiare la pandemia. La ripartizione vede circa 60 miliardi di moratorie ancora attive, a fronte di 500.000 sospensioni accordate, tre milioni di richieste di finanziamenti presentate, più di 220 miliardi di prestiti garantiti da Mediocredito Centrale e 31 miliardi quelli erogati attraverso Sace. Una parte delle misure, tuttavia, non è...