martedì, 9 Agosto, 2022

parità

Società

Bonetti detta le linee guida per la parità di genere in azienda

Lorenzo Romeo
Le aziende dovranno adottare policy più efficaci per colmare i gap gender grazie alle linee guida tracciate dalla ministra delle Pari Opportunità Elena Bonetti. Nel documentato appena presentato UNI/PDR 125:2022, le buone prassi da seguire per una migliore gestione della parità di genere, se si vuole ottenere una certificazione che dimostri di aver abbattuto il divario nelle diverse aree lavorative,...
Attualità

Il gap gender nella magistratura

Paola Balducci
È a dir poco sconcertante pensare che ancora nel 2022 ci si debba battere per l’equilibrio di genere. Ed è ancora più sconcertante pensare che da quel famoso 1946, anno in cui fu esteso il diritto di voto alle donne, considerato come il primo progresso verso la parità, siano passati anni senza che le due posizioni possano ritenersi pacificamente paritarie....
Società

Padri del Terzo millennio in cerca di spazio-tempo per figli

Domenico Turano
Lo psichiatra Vittorino Andreoli sostiene che “Un conto è generare, un conto è essere padre”. Tale ruolo, in effetti, è esercitato e vissuto da ogni padre in modi diversi, anche in virtù delle classi sociali di appartenenza e di fattori caratteriali. Vi sono, infatti, padri che instaurano con la prole un rapporto consapevole del loro delicato ruolo, basato sulla protezione,...
Lavoro

Poste: debutta nella Top 100 globale per la parità di genere

Marco Santarelli
Poste Italiane entra nella classifica globale Top 100 sulla parità di genere stilata da Equileap. L’impegno del Gruppo guidato dall’Ad Matteo Del Fante, è stato riconosciuto in particolare per i passi in avanti compiuti sul divario retributivo di genere in ogni fascia retributiva: l’azienda è tra i 19 gruppi a livello mondiale che hanno superato il gender pay gap contribuendo a...
Lavoro

Gender Equality con Winning Women Institute e Valore D per promuovere parità di genere

Romeo De Angelis
Promuovere la parità di genere nel mondo del lavoro e valorizzare la diversità come un vantaggio competitivo per affrontare le nuove sfide di business e supportare la crescita del Paese. Obiettivi comuni che sono alla base del lavoro di Winning Women Institute, prima realtà in Italia ad aver lanciato nel 2017 la Gender Equality Certification e Valore D, la prima associazione di...
Società

Women Empowerment, 3 indicatori per misurare la parità di genere

Giulia Catone
Riportare un numero crescente di donne nel mercato del lavoro, abbattere le barriere culturali nell’accesso alla formazione STEM per le ragazze, raggiungere la parità di genere nelle posizioni che contano: questi alcuni degli obiettivi del Dialogo B20-G20 sul Women Empowerment, aperto oggi da Emma Marcegaglia, Presidente del B20, il principale engagement group del G20 espressione del mondo delle imprese a...
Considerazioni inattuali

Uomini che invidiano

Maria Sole Sanasi d'Arpe
Forte ultimamente è stato l’appello, l’interrogativo circa il profondersi di questo sentimento – tanto quanto l’allure da banalità del male che sembra accoglierne l’eco. Quasi innominabile, inaffrontabile per chi lo prova – inspiegabile e gratuito per chi lo subisce, retoriche e perbenismi a parte. L’invidia, propria secondo Nietzsche (dalla cui opera prende il titolo questa rubrica) “dell’uomo del risentimento”: l’invidioso...
Il Cittadino

Maschio e femmina (Dio) li creò

Tommaso Marvasi
Una rubrica come questa, che ha la presunzione di occuparsi dei diritti dei cittadini, non poteva perdere l’occasione data dalla nomina della Professoressa Marta Cartabia a Presidente della Corte Costituzionale, per affrontare la questione dei diritti delle donne. Tema che ad un giovane d’oggi, di entrambi i sessi, può apparire banale, inutile, superato, abituato come è a vedere una sostanziale...