giovedì, 9 Luglio, 2020

Tag : genitori

Società

Acli Roma: “8 giovani su 10 dipendono dai genitori”

Redazione
“All’indomani della Festa della Repubblica e in un contesto socio-economico aggravato pesantemente dall’emergenza Covid, vogliamo con forza sottolineare che il lavoro che vale è quello che i nostri padri costituenti hanno posto a fondamento della nostra democrazia e della nostra Repubblica, un lavoro capace di dare senso non solo alla persona ma a tutta la comunità. Un lavoro che dia...
Società

Coronavirus e genitorialità, ancora liti sui figli

Angelica Bianco
Sono molteplici le conseguenze negative causate dal covid19. Le più evidenti sono quelle connesse alla sfera della salute e a quella economica, ma sta causando profondi turbamenti anche in altri ambiti, come quello della genitorialità separata. In questi giorni, si sono verificati diversi casi di genitori separati (e ancora in lite) in cui il genitore affidatario approfitta in mala fede...
Società

Meno occupate madri con figli piccoli, 11,1% mai lavorato

Redazione
Nel 2018, sono complessivamente 12 milioni 746 mila le persone tra i 18 e i 64 anni (34,6%) che si prendono cura dei figli minori di 15 anni o di parenti malati, disabili o anziani. Tra queste, i genitori con i figli minori di 15 anni sono oltre 10 milioni e 500 mila, quasi il 29% dei 18-64enni. La quota...
Società

Minori e social, serve l’attenzione dei genitori

c. a.
“Senza demonizzare i social media, il primo modo per prevenire il cyberbullismo è assicurarsi che il tempo di esposizione dei ragazzi alle nuove tecnologie sia quantitativamente e qualitativamente adeguato”. A parlare è Gianfranco De Lorenzo, segretario nazionale Associazione Nazionale dei Pedagogisti Italiani (Anpe) insegnante, formatore, nonché giudice onorario del Tribunale per i minori di Catanzaro. Ecco come ha risposto alle...
Società

Genitori separati: avviate indagini

Giampiero Catone
È durissima la vita dei genitori separati in Italia. Dopo il fallimento del matrimonio molti ex coniugi non riescono a ritrovare il precedente equilibrio e precipitano in un pericoloso vortice di abbandono e disperazione. Tutto diventa maledettamente difficile. Non parliamo, poi, dei rapporti con le autorità, in primis i servizi sociali, che sono chiamati a gestire i casi più delicati...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni