domenica, 1 Agosto, 2021

DAD

Attualità

Rete EducAzione: “La scuola va fatta in presenza. I ritardi vanno superati” 

Giulia Catone
Un appello in favore della scuola, del ritorno in presenza, corale e per certi versi provocatorio. “Un Paese benestante e ignorante è destinato al declino. La pandemia ha solo peggiorato una situazione già compromessa”, è quanto scrive il coordinamento della “Rete EducAzioni” di cui fa parte, tra gli altri, il Forum Disuguaglianze Diversità, le Scuole senza zaino, Saltamuri e Asvis,...
Attualità

Dad, anno nero per l’apprendimento. Studenti sotto le competenze minime

Giulia Catone
Sono numerosi i problemi della scuola italiana. A descriverli è il rapporto Invalsi, l’Istituto nazionale che si occupa della valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione. Lo studio mette in chiaro come la pandemia abbia causato ulteriori danni alla scuola italiana. Soprattutto per quegli alunni che, per via delle chiusure per Covid 19, hanno dovuto affrontare lunghi periodi...
Attualità

227 mila docenti non vaccinati. Incubo DAD

Anna La Rosa
Sono 227 mila gli insegnanti che rifiutano il vaccino. Troppi per permettere che a settembre si ritorni in presenza nelle aule. A lanciare l’ennesimo allarme per l’avvio normale del nuovo anno scolastico sono il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il commissario straordinario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo che scendono in campo per scongiurare un altro anno, il terzo in dad....
Società

Da Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo pc e tablet per la DAD

Paolo Fruncillo
3650 personal computer e 200 tablet dotati di requisiti tecnici e caratteristiche adatte per gestire la DAD e le modalità di studio dettate dalla recente pandemia Covid-19. È questa la recente dotazione messa a disposizione da Intesa Sanpaolo e Fondazione Cariplo per gli studenti bisognosi di una strumentazione indispensabile per seguire le lezioni da casa e studiare in modo adeguato....
Giovani

Generazione post-Covid fiduciosi nella scienza: “Sì al vaccino”

Angelica Bianco
Fiduciosi nella scienza e favorevoli al vaccino anti-Covid di cui auspicano di poter beneficiare al più presto. Manifestano un sensibile calo della fiducia nei confronti dell’Unione Europea, della magistratura, dell’informazione e della politica, da cui non si sentono ascoltati. Non lamentano un peggioramento del rendimento scolastico a causa della Dad, ma provano nostalgia della ‘cara vecchia scuola’, convinti di essersi...
Attualità

Scuola, Bianchi: “Per rientro contiamo su vaccino ai 12-16enni”

Angelica Bianco
“Il ritorno in classe è la riconquista non solo di una presenza in aula ma di uno stare insieme, di un vivere la scuola come luogo dell’affetto e dell’affettività”. Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in un’intervista al Corriere della Sera. Sul tema delle scuole aperte anche in estate, il ministro sottolinea che “oltre 5.800 istituti tra scuole statali e...
Società

Dad: La stanchezza è il sentimento predominante che accomuna docenti e studenti

Paolo Fruncillo
E’ quanto emerge da uno studio Microsoft realizzato in collaborazione con PerLAB sugli effetti emotivi della Dad durante la pandemia. Se dal lato degli studenti prevalgono ancora emozioni negative come la solitudine (46%) e l’insicurezza (30%), che possono senz’altro avere un impatto negativo sull’apprendimento, dal lato docenti si registrano invece emozioni più positive rispetto allo scorso anno. I dati dell’Emotion...
Società

Al via “Oltre lo schermo. Il digitale oggi tra DAD e videogiochi”

Redazione
Il quinto webinar del ciclo realizzato nell’ambito del progetto NeoConnessi, promosso da WindTre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, per sensibilizzare i piu’ giovani ad un utilizzo sicuro, positivo e responsabile di Internet e dei device. L’appuntamento affronta tre temi connessi tra loro e molto attuali, in questa fase caratterizzata dall’aumento del tempo che i ragazzi trascorrono online: la didattica a...
Attualità

Didattica a distanza, Cittadinanzattiva: “Rischio deficit formativo”

Francesco Gentile
Tra i problemi seri della pandemia anche quelli legati allo studio, alla didattica con studenti che subiranno un deficit formativo che rischia di rimanere incolmabile. Sono i risultati di una indagine dal titolo: “La Scuola ai tempi del Coronavirus – Marzo 2021” promosso da Cittadinanzattiva. “A un anno di distanza dalla prima videolezione, il 18% degli intervistati la considera non...
Società

Il 30% degli italiani soddisfatti della DAD

Redazione
Ad un anno dall’esordio della didattica a distanza, resta in chiaroscuro il giudizio degli italiani sul suo funzionamento: appena 3 su 10 la valutano positivamente. È quanto emerge dall’indagine “La DAD un anno dopo secondo gli italiani”, presentata oggi e curata dall’Istituto Demopolis per l’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. Fra...