lunedì, 5 Dicembre, 2022

no green pass

In punta di penna

Il prof. Mattei, il liberatore

Redazione
A Torino è nato, ad opera del prof. Mattei, leader no pass, il Comitato di liberazione nazionale. Toh! Ma non era nato a Roma il 9 settembre del 1943 ad opera di De Gasperi, La Malfa, Amendola, Nenni, Ruini, Romita? Macchè!! Quelli erano dilettanti. Il prof. Mattei proclama: “voglio muovermi con 20 anni di anticipo”. Mica come quegli sprovveduti. Ma...
Politica

Delta plus, inflazione ed elezioni. La tempesta perfetta in arrivo

Giuseppe Mazzei
Nel bel mezzo di una ripresa economica che galoppa oltre il 6% sta per abbattersi un Italo-cane, uragano italico, che fino a qualche mese fa era imprevedibile. Tutto filava liscio: contagi bassissimi, terapie intensive vuote, alberghi, ristoranti, cinema e stadi pieni, aziende a tutta birra, export in forte crescita. Poi è esplosa l’irrazionalità: no vax, no green pass, no mask...
Attualità

Milano: manifestazione no green pass, 11 denunciati

Paolo Fruncillo
Nel corso della manifestazione no green pass che si è svolta ieri a Milano, la Polizia di Stato ha identificato 115 persone e 11 manifestanti sono stati denunciati. La manifestazione, ai cui promotori il Questore Petronzi aveva prescritto un orario e un percorso specifici, è stata sin da subito caratterizzata da insulti e spintoni verso operatori dei media. Verso le...
Attualità

La forza vuota di ragione, dietro le violenze squadriste a Roma

Maria Sole Sanasi d'Arpe
Domenica scorsa Piazza del Popolo è stata devastata; e non avrebbe alcun senso iniziare quest’articolo con un principio logico, quale potrebbe essere la manifestazione dei “No Green pass” e dei “No vax” – perché effettivamente una reale motivazione per distruggere un territorio, qualunque sia l’origine del moto propulsivo, non c’è. E tutto assume esclusivamente i tratti di un pretesto. In...
Attualità

Nessuna indulgenza contro la violenza sovversiva

Ranieri Razzante*
Gli assalti alle istituzioni e alla Cgil di sabato sera sono una forma larvata di “terrorismo” che giuridicamente deve essere ancora valutata. Siamo di fronte a minacce all’ordine democratico, tipiche, per l’appunto, delle azioni sovversive. Cosa c’entrano con vaccini, green pass e no vax qualcuno dovrà spiegarlo. C’erano dei soggetti che volevano attaccare lo Stato, nelle sue rappresentazioni più plastiche...
Attualità

Violenza a Roma e Milano. Chi doveva fermarla?

Redazione
È mai pensabile che nel cuore della Capitale possa aver luogo una manifestazione non autorizzata da parte di gruppi notoriamente violenti? È mai possibile che la zona più presidiata d’Italia debba essere messa a ferro e fuoco da mascalzoni e delinquenti che assaltano la polizia e invadono la sede della Cgil? È mai possibile che scene simili si debbano verificare...