lunedì, 15 Aprile, 2024
Attualità

Milano: manifestazione no green pass, 11 denunciati

Nel corso della manifestazione no green pass che si è svolta ieri a Milano, la Polizia di Stato ha identificato 115 persone e 11 manifestanti sono stati denunciati.

La manifestazione, ai cui promotori il Questore Petronzi aveva prescritto un orario e un percorso specifici, è stata sin da subito caratterizzata da insulti e spintoni verso operatori dei media. Verso le 17, in piazza Fontana, i due responsabili dell’aggressione verbale a un giornalista sono stati identificati dagli agenti della Polizia di Stato che, dopo averli accompagnati in Questura, li hanno denunciati.

Due episodi analoghi, ai danni dello stesso giornalista, si sono verificati più tardi in corso di Porta Romana e in corso XXII Marzo. Il corteo, in avvio composto da oltre 4mila persone, ha inizialmente seguito il percorso prescritto e, giunto in corso di Porta Romana, si è diviso in due prima di ricompattarsi in serata in corso XXII
Marzo.

Mentre circa 700 persone proseguivano regolarmente lungo le strade indicate nel provvedimento questorile, oltre 3mila persone hanno vagato lungo le vie della zona Crocetta e Beatrice d’Este con il deliberato scopo di creare confusione e bloccare il traffico. Numerosi gli episodi, registrati in quel momento, di reazioni verbali da parte di automobilisti adirati per la violenza del blocco della circolazione subita.

I reparti della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, con il contributo della Polizia Locale, hanno ricompattato il gruppo che, dopo aver percorso poche decine di metri in corso XXII Marzo, ha deciso di abbandonare il percorso indicato e alle ore 21, in via Anfossi, non è stato più permesso il movimento disordinato dei manifestanti che sono stati fatti defluire da via Sciesa solo dopo essere stati identificati.

Sono 93 le persone che la Polizia di Stato ha identificato in via Sciesa e la cui posizione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Al Qatar piace il “bello” italiano

Giuseppe Novero

Università, Mip Politecnico Milano tra migliori Business school in UE

Angelica Bianco

Insieme alla manifestazione M5S. Schlein tende la mano al riluttante Conte

Giuseppe Mazzei

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.