venerdì, 1 Luglio, 2022

materie prime

Agroalimentare

Filiera avicola italiana in crisi

Lorenzo Romeo
Il rialzo prezzi delle materie prime, dell’energia e gli effetti della guerra hanno avuto un impatto devastante sulla filiera avicola italiana con oltre 800mln di euro persi. A dare le stime è Unaitalia, l’associazione che rappresenta oltre il 90% della produzione avicola nazionale, durante l’assemblea nazionale. L’avicoltura, unica filiera zootecnica totalmente autosufficiente, ad esclusione del solo approvvigionamento delle materie prime...
Economia

Import di materie prime critiche minaccia l’industria italiana

Romeo De Angelis
La produzione industriale italiana dipende per 564 miliardi di euro dall’importazione di materie prime critiche extra-UE e il rischio di non disporre più di tale approvvigionamento, essenziale per lo sviluppo economico del Paese, è aggravato dall’attuale conflitto russo-ucraino, in quanto l’Italia risulta esposta verso la Russia per materie prime critiche che entrano nella produzione di quasi 107 miliardi di euro,...
Manica Larga

Se la globalizzazione non dà benefici alle comunità

Luca Sabia
Una delle domande di maggiore interesse nelle comunità politiche e di business è se la logica aziendale della globalizzazione prevarrà contro le crescenti dinamiche geopolitiche di frammentazione. Se ne è discusso in settimana durante il World Economic Forum. Nel nostro piccolo, ne abbiamo parlato molte volte anche in questa rubrica: pandemia, guerra in Ucraina, aumento della bolletta energetica, le difficoltà...
Agroalimentare

Su prezzi beni agricoli fenomeni speculativi

Angelica Bianco
Il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Stefano Patuanelli, ha parlato dei fenomeni speculativi sulle materie prime legati alla guerra in Ucraina a margine dell’evento “Techagriculture meeting Italia – Israele: l’agricoltura incontra l’innovazione”, organizzato da Ambasciata d’Israele in Italia, Confagricoltura, Comune di Napoli ed Università Federico II. “In questo momento il tema del prezzo del grano è un tema...
Attualità

Agricoltura nel guado tra raccolta, semine e crisi di materie prime. Coldiretti: ridurre costi carburanti e dipendenza estera

Gianmarco Catone
In un Paese come l’Italia dove l’85% delle merci per arrivare sugli scaffali viaggia su strada l’aumento dei prezzi di benzina e gasolio ha un effetto valanga sui costi delle imprese e sulla spesa di consumatori con il rischio di alimentare psicosi, accaparramenti e speculazioni. È la sintesi dei problemi descritti dalla Coldiretti che vede nelle grandi difficoltà dell’autotrasporto una...
Economia

Prezzi e consumi. Confcommercio: la ripresa è a rischio. Guerra, materie prime e inflazione peseranno sul Pil

Gianmarco Catone
La ripresa rischia di spegnersi, a partire proprio dai consumi. È la valutazione pessimista dell’Ufficio Studi di Confcommercio che evidenzia come a gennaio 2022 le vendite al dettaglio hanno sofferto di una riduzione congiunturale. Calo anche dell’online C’è una sorpresa negativa che rende l’idea delle difficoltà “non devono ingannare le variazioni registrate su base annua“, puntualizza la Confcommercio, “da alcuni segmenti...
Attualità

Imprese, materie prime maggiore causa di difficoltà per le Pmi

Emanuela Antonacci
Confapi, la Confederazione Nazionale delle Piccole e Medie Industrie Private, ha condotto un’indagine attraverso interviste mirate a un campione rappresentativo di imprese che aderiscono al proprio sistema. Dall’indagine è emerso, sottolineato dalla quasi totalità delle imprese, l’emergenza legata alle fonti energetiche e alle materie prime. L’82,6% delle imprese intervistate lamenta, infatti, un aumento considerevole nell’ultimo anno dei costi delle materie...
Agroalimentare

Prosegue corsa dei futures delle principali materie prime agricole

Lorenzo Romeo
Prosegue la corsa verso l’alto dei futures relativi alle principali materie prime agricole. Nelle ultime ore – rileva Confagricoltura – si è registrato un aumento che sfiora il 10% per il grano. Per mais e soia l’incremento è, rispettivamente, del 5 e del 4%. “Sull’andamento delle quotazioni – sottolinea il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti – incide prima di tutto...
Esteri

Ucraina: risorse naturali, agricole e infrastrutturali che fanno gola alla Russia

Angelica Bianco
S-L’invasione russa dell’Ucraina non ha niente a che vedere con quella che Putin definisce “denazisificazione” del Paese. Gli obbiettivi sono strategici ma anche  economici.  Putin è al potere da 22 anni e ha fatto modificare la Costituzone per assicurarsi la rieleggibilità come presidente fino al 2036.Ha quasi 70 anni e usa il suo imperialismo anche per recuperare la popolarità  che...
Attualità

Materie prime: Cdp, da aprile 2020 a dicembre 2021 gas +1.692%

Marco Santarelli
Da aprile 2020 a dicembre 2021, gli incrementi dei listini sono stati straordinari, sia per le materie prime energetiche, sia per quelle agricole e industriali: +1.692% il gas naturale, +108% l’olio di soia, +89% il rame. E’ quanto emerge dal nuovo brief degli analisti di Cdp dal titolo “Cosa succede alle materie prime?”, secondo cui le ragioni dei rincari sono...