mercoledì, 28 Luglio, 2021

Fabiana Dadone

Società

Disagio giovanile, la rete nuovo mercato delle droghe

Giulia Catone
Le Nuove Sostanze Psicoattive Sul mercato si affacciano sempre Nuove Sostanze Psicoattive (NPS), droghe sintetiche create in laboratorio non legate alle foglie e, quindi, producibili in quantità maggiori e a prezzi più accessibili. Sono facilmente reperibili nel web, soprattutto quello sommerso, il “dark web” e il “deep web”, luoghi virtuali utilizzati per reperire prodotti illeciti. Oltre alla cannabis e alle note cocaina, eroina, amfetamine e...
Giovani

Droga, Dadone: “Un giovane al giorno muore per overdose”

Redazione
“I dati del 2019 legati ai decessi per overdose tra i giovani parlano di uno al giorno con un aumento dell’11% rispetto al 2018, il 45% di questi è causato dall’eroina ma è in aumento anche l’overdose per cocaina”. Così Fabiana Dadone, ministra per le Politiche giovanili con delega per le politiche antidroga durante un’audizione in Commissione parlamentare per l’infanzia...
Lavoro

Confartigianato: i giovani imprenditori alla ministra Dadone. Peli: ricambio generazionale

Angelica Bianco
La sfide dei giovani imprenditori di Confartigianato sono molteplici e tutte legate ad un Paese che sa guardare al futuro. I progetti messi in fila per il rilancio vanno dal come incentivare la creazione di attività economiche, al favorire la trasmissione d’impresa, e ancora la necessità del ricambio generazionale in azienda, l’intensificare il confronto con le rappresentanze imprenditoriali e promuovere...
Società

Dadone: “I giovani sono obiettivo e strumento per la costruzione dell’Italia e dell’Europa del domani”

Redazione
Lo ha detto la ministra per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, in audizione in commissione Affari sociali della Camera sulle linee programmatiche del suo dicastero, anche in relazione ai contenuti del Pnrr. “Sulla frammentazione delle politiche serve maggiore coordinamento. C’è un rischio di dispersione – ha aggiunto – delle misure a livello locale. Bisogna avere una visione olistica della gioventù....
Lavoro

Lavoro agile, Confintesa: “Posizione Cgil, Cisl e Uil ci dà ragione”

Redazione
“Meglio tardi che mai potrebbe essere la sintesi della posizione assunta da Cgil, Cisl e Uil in merito all’ultimo Decreto Ministeriale firmato dalla Ministra della Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone, che regolamenta lo smart working”. Lo dichiara il Segretario Generale di Confintesa, Francesco Prudenzano, in ordine allo stato di agitazione proclamato da Cgil, Cisl e Uil contro il Decreto della Ministra....
Attualità

Rivoluzione e Coraggio

Giovanni Gregori
Fino a pochi mesi fa lo smart working, che ormai delocalizza il sessanta per cento di tantissime attività in tutta Europa, era considerato da molti capi d’azienda, dirigenti e manager un favore al dipendente e non una nuova risorsa da sfruttare. In una riunione con alcuni manager pubblici durante il forum PA del 2018, dove ci si confrontava sulle nuove...