martedì, 23 Luglio, 2024

russi

Esteri

Osce riconosce genocidio degli ucraini. Giovani uccisi e mutilati, il racconto dei medici

Antonio Gesualdi
Le autorità ucraine hanno postate sui social immagini dell’attacco russo a Vilniansk: sette adulti e due bambini uccisi e decine di feriti con corpi straziati. Ferite che non si cancelleranno mai più. A Kiev, al piano superiore del Ministero dello Sport, sopra le stanze dove si insegna a ballare alle giovani promesse, sono passati oltre 150mila ragazzi dai 21 ai...
Esteri

Kyïv mostra un soldato decapitato dai russi. Mosca: verificheremo

Antonio Gesualdi
L’atrocità della guerra è quotidiana, ma questa volta l’Ucraina riprova a screditare le forze russe raccontando delle decapitazione di un soldato. Il procuratore generale Andriv Kostin ieri ha preso la scena mediatica per aver rivelato di aver ricevuto informazioni “che i comandanti russi hanno dato ordine di non catturare militari ucraini, ma di ucciderli con crudeltà disumana mediante decapitazione.” E...
Esteri

Missili ipersonici russi su Kiev. Nato: jet per proteggere la Polonia

Francesco Gentile
La Russia continua a bombardare pesantemente l’Ucraina. Ieri missili ipersonici sono stati lanciati contro Kiev. Colpite anche le città di Mylolaiv e Odessa. La situazione si complica perché nessuno spende parole di pace, anzi. L’Unione europea condanna gli attacchi e parla di “crimini di guerra.” La Nato si “rafforza” sul fianco orientale europeo, mentre l’ambasciatore russo in Polonia ignora la...
Esteri

Missili russi su Kiev. Uno sconfina in territorio polacco

Francesco Gentile
L’esercito russo continua a bombardare l’Ucraina con missili e droni che arrivano fino a Kiev. Qualche missile deve aver sbagliato traiettoria tanto da invadere per 39 secondi anche lo spazio aereo polacco e un aereo da caccia russo MiG-31 è stato fatto decollare per intercettare due bombardieri strategici statunitensi “in avvicinamento al confine di stato russo” sul Mare di Barents....
Attualità

Russi contro russi ai seggi: lunghe code per il voto a mezzogiorno

Antonio Gesualdi
Tanti seggi con persone in coda in tutta la Russia e anche alle sedi dei consolati. Non solo a Mosca e San Pietroburgo, ma anche a Ekaterinburg, Voronezh, Irkutsk, Vladivostok, Novosibirk, si sono presentate ai seggi a mezzogiorno, aderendo all’appello lanciato da Yulia Navalnaya per protestare contro Vladimir Putin, vincitore sicuro delle elezioni presidenziali che si chiudono oggi, dopo tre...
Esteri

L’Austria espelle quattro diplomatici russi

Renato Caputo
I quattro diplomatici interessati, quattro uomini, sono stati dichiarati personae non gratae e devono lasciare il territorio federale entro l’8 febbraio al più tardi. La notizia è stata data alla stampa dal portavoce del Ministero degli Esteri austriaco che giovedì ha riferito: “Due diplomatici dell’ambasciata russa hanno intrapreso azioni incompatibili con il loro status diplomatico” e sono stati “dichiarati personae non gratae”. Anche...
Esteri

A Kherson scoperta una stanza russa delle torture

Gianmarco Catone
Nella città di Kherson gli investigatori ucraini hanno scoperto una presunta “stanza delle torture” dove dozzine di uomini sarebbero stati detenuti, sottoposti a elettroshock, picchiati e alcuni di loro uccisi. La polizia ha detto che i soldati russi hanno preso il controllo di un centro di detenzione minorile intorno alla metà di marzo, trasformandolo in un carcere. Tre vicini e...
Esteri

Lo zar “mobilita”, i Russi protestano

Renato Caputo
Uno dei tratti caratteristici dell’attuale guerra russa contro l’Ucraina è l’applicazione pratica da parte di Mosca della “dottrina dell’escalation della guerra”. Il principio di questa strategia può essere così sintetizzato: quando rischi di perdere una guerra, intensificala. Corri sempre verso i guai, non indietreggiare mai. Se non stai andando bene nei combattimenti locali, prova a risolvere la situazione a tuo...
Attualità

Per Putin si apre il fronte interno. Noi e il popolo russo

Giuseppe Mazzei
L’Occidente ha sbagliato la sua comunicazione verso il popolo russo, descritto e trattato come se fosse sodale e non vittima del suo despota. Ma le cose sono cambiate. Putin è ora in guerra anche contro il suo popolo che sa di essere stato preso in giro dalla zar per 7 mesi. I russi hanno scoperto di essere fino al collo...
Politica

Draghi: “Niente bis. C’è chi vuol togliere le sanzioni e parla di nascosto con i russi”

Maurizio Piccinino
“Nuovo mandato?”, “No”. Risposta lapidaria sull’ipotesi di un nuovo governo Draghi, dettagliata esposizione dei provvedimenti in favore di imprese e famiglie. “Siamo a 31 miliardi, senza scostamento di bilancio”, sottolinea il premier e illustra come saranno spesi i fondi. Nelle sue risposte e riflessioni c’è spazio anche per un piccolo giallo politico. “C’è chi parla di nascosto con i russi,...