sabato, 2 Luglio, 2022

discriminazione

Società

Giuriste oltre le quote ed il gender pay gap

Antonella Sotira
Napoli, la città dalle mille sfumature, ha ospitato il Congresso Nazionale dell’Associazione Donne Giuriste Italia. Più di 200 socie, provenienti da tutte le 23 sezioni, per due intense giornate di ferventi ed entusiasmanti dibattiti. Ben 7 diversi  panel tecnici con le istituzioni e con l’imprenditoria femminile, per analizzare il problema e trovare la soluzione in chiave evolutiva per le giuriste. Il colpo d’ala per la parità di genere arriva dalla Presidente...
Società

La formazione degli adulti contro il bullismo

Emanuela Antonacci
Per affrontare al meglio il fenomeno del bullismo la formazione è molto importante, soprattutto perché gli adulti svolgano nel modo corretto il fondamentale ruolo di aiuto e supporto ai ragazzi. Si tratta di un fenomeno molto delicato che non bisogna sottovalutare e al quale occorre prestare particolare attenzione. “Il bullismo è un fenomeno sociale”, spiega Irene Pasini, docente Cefpas per...
Attualità

L’infinita discriminazione di genere sul lavoro

Maria Sole Sanasi d'Arpe
Se riuscissimo a vedere le differenze tra sessi in chiave positiva, non le considereremmo mai come fattori discriminanti o in qualche maniera ostativi per il perseguimento paritetico dei diritti dei due generi. Perché differenza non è un termine di per sé avente un’accezione negativa, anzi. La differenza è ciò che conduce alla ricerca incessante e dunque alla scoperta; significa novità...
Società

Calcio. Figc: al via la nuova campagna contro la discriminazione

Gianmarco Catone
In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, la Figc lancia una nuova campagna che per la prima volta vede tutto il mondo del calcio italiano unito in un fronte comune contro la discriminazione. L’obiettivo è diffondere un messaggio forte e univoco attraverso le piattaforme web e social della Federazione e dei principali stakeholder del movimento calcistico: Leghe...
Società

Libere di scegliere

Antonella Sotira
Nell’intenso mese di Novembre in cui si testimonia la lotta contro la Violenza di Genere, occorre avere il coraggio di parlare di libertà. La discriminazione, la violenza e l’ingiustizia si annidano solo dove manca la Libertà. Il merito maggiore dell’ultima opera cinematografica del regista italo americano Jonas Carpignano, che a lungo ha vissuto e vive ancora a Gioia Tauro,  “A Chiara”, che conclude...
Società

S.S. Lazio e l’Associazione Buuuball Off Colors lanciano campagna contro il razzismo nello sport

Redazione
La S.S. Lazio e l’Associazione Buuuball Off Colors lanciano il progetto ‘BUUUBALL’, una campagna informativa ed educativa per prevenire e contrastare il razzismo e la discriminazione nel gioco del calcio e nello sport in generale. La partnership prevede una serie di iniziative in campo nazionale ed internazionale che coinvolgeranno i calciatori della prima squadra maschile e femminile, insieme ai ragazzi...
Attualità

L’algoritmo discrimina? “Impari” l’etica. Anche il Vaticano scende in campo

Alessandro Alongi
Sta facendo molto discutere il licenziamento, qualche giorno fa, di Margaret Mitchell, fondatrice (e direttrice) del team di ricerca sull’etica e l’intelligenza artificiale di Google. Ufficialmente il motivo riguarda alcune violazioni al codice di condotta ma, in realtà, le vere ragioni sembrano altre. La defenestrazione della Mitchell dal quartier generale di Mountain View succede di qualche mese a quella di Timnit Gebru, prestigiosa...
Società

Via l’antisemitismo dallo sport

Ettore Di Bartolomeo
Negli stadi non sono, purtroppo, rari casi di violenza e intolleranza di matrice antisemita. Un fenomeno tanto odioso quanto preoccupante che ha spinto un gruppo di parlamentari, tra cui i “grillini” Paolo Lattanzio, Felice Mariani e Antonio Zennaro e la vicepresidente della Camera Mara Carfagna a dare vita all’intergruppo “Sport e lotta all’antisemitismo” con l’obiettivo di promuovere i valori di...
Lavoro

PA: Bongiorno “Orgogliosa per direttive su categorie protette”

Redazione
“L’integrazione lavorativa delle persone con disabilità e la non discriminazione nell’accesso al lavoro, nel trattamento e nelle condizioni di lavoro, nella formazione professionale e nella carriera sono princi’pi e valori fondamentali per una società civile e le Pubbliche Amministrazioni devono dare il buon esempio come datore di lavoro: purtroppo, mi sembra che fino a oggi su questi fronti non sia...