lunedì, 1 Giugno, 2020

Tag : bimbi

Società

Lazio: al via formazione per educatori nidi bimbi non vedenti

Redazione
Imparare ad accogliere i bimbi ciechi o ipovedenti negli asili nido, riconoscendo le loro necessità e studiando come riadattare spazi, giochi e attività educative per favorire l’apprendimento e la socializzazione. Sono questi gli scopi del corso di formazione online, completamente gratuito per le educatrici dei nidi pubblici, privati e convenzionati del Lazio, disponibile sulla piattaforma www.formazionesantalessio.it. Il corso è realizzato...
Società

I risparmi dei bimbi ai medici anti-covid

Angelica Bianco
Con gli incassi dei mercatini di Natale avrebbero dovuto realizzare una grande festa alla fine dell’anno scolastico, una di quelle in cui si mangiano tanti dolci, si gioca tutti insieme e ci si diverte. Invece è arrivata la pandemia da covid-19 che ha stravolto la loro vita quotidiana e anche la normale organizzazione delle lezioni. Ma gli alunni della II...
Salute

Coronavirus, bimbi con asma, continuare ad assumere le cure

Redazione
“I bambini e adolescenti italiani colpiti da asma devono continuare ad assumere regolarmente le cure prescritte. La pandemia da Covid- 19 non deve quindi interrompere l’aderenza terapeutica soprattutto in questo periodo in cui l’arrivo della primavera rende più frequenti le riacutizzazioni della patologia”. È quanto sostiene la Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili (SIMRI), anche sulla base delle raccomandazioni...
Salute

Italia, mezzo milione di bimbi malnutriti

Ettore Di Bartolomeo
“In Italia, accanto ai bimbi obesi, ci sono 453mila under 15 anni che hanno avuto bisogno di aiuto per bere il latte o mangiare durante l’anno”. È quanto rivela la Coldiretti, si tratta di una sorpresa negativa e inaspettata, quasi irreale, dal momento che le cronache sanitarie alimentari, avvertono quotidianamente le mamme di ridurre insaccati, dolciumi e cioccolate per i...
Società

I bimbi spettatori di soprusi e violenze

Maurizio Piccinino
Sempre più drammatici e gravi i casi di violenza nei quali sono coinvolti i bambini. Un atlante dell’orrore quasi sempre consumato tra le pareti domestiche. I casi più diffusi e in costante aumento sono quelli di “violenza indiretta”, ossia bambini e bambine che assistono agli alterchi dei genitori, alle loro mamme vittime di pestaggi, ai lividi su volto e braccia,...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni