sabato, 25 Maggio, 2024

Sip

Salute

Pediatri e Associazioni dei pazienti scrivono al Ministero della Salute: “Sigarette elettroniche rischiose per la salute dei ragazzi”

Paolo Fruncillo
Il crescente uso di sigarette elettroniche tra i ragazzi e le ragazze già nelle scuole secondarie di primo grado preoccupa i pediatri e alcune associazioni di pazienti. La Società Italiana di Pediatria, insieme ad altre società scientifiche pediatriche e organizzazioni, ha recentemente inviato una lettera al Ministro della Salute per chiedere una regolamentazione più severa sugli aromi e sulle campagne...
Salute

Covid, Società Italiana Pediatria: “Aumentati i bambini sovrappeso”

Angelica Bianco
Tra gli effetti della pandemia c’è la “covidbesity”, ovvero l’incremento di sovrappeso e obesità tra i bambini, “è un termine coniato negli Stati Uniti per sottolineare i rapporti stretti che ci sono stati tra l’epidemia e un incremento importante del peso in una percentuale rilevante dei più piccoli che arriva al 30%”. Lo ha spiegato Rino Agostiniani, tesoriere della Società...
Salute

Covid, pediatri e ginecologi: “Subito il vaccino a donne incinte e bimbi”

Angelica Bianco
“Il COVID-19 rappresenta un grave problema di sanità pubblica e, da un punto di vista di medicina clinica, una malattia potenzialmente molto grave soprattutto per l’età avanzata ed alcune categorie di persone. Tuttavia, queste caratteristiche non devono e non possono far ignorare le manifestazioni del Covid-19 nelle giovani donne in età fertile ed in età neonatale e pediatrica. Benché chiaramente...
Società

Società di pediatria, eletta dopo 123 anni una donna. Annamaria Staiano a guidare la Sip fino al 2024

Angelica Bianco
Si chiama Annamaria Staiano, professoressa ordinaria di Pediatria presso l’Università di Napoli Federico II, ed è la prima donna a rompere un tabù in un contesto scientifico. Dopo 123 anni sarà lei a guidare la Società italiana di pediatria (Sip), la storica società scientifica che associa 11mila pediatri italiani del mondo ospedaliero, universitario e del territorio. Annamaria Staiano, è stata...
Società

Troppi bimbi e adolescenti lasciati soli con cellulari e tablet

Giampiero Catone
Servono regole e responsabilità. È urgente una nuova pedagogia e che la scuola dedichi tempo e risorse nella conoscenza di sistemi che vanno resi utili e non pericolosi. I casi di cronaca con adolescenti vittime di giochi di emulazione ci dicono che è il momento di aprire un confronto e un maggiore impegno tra istituzioni scolastiche, insegnati, famiglie e leggi...