domenica, 3 Marzo, 2024

poesia

Cultura

Letteratura: al via il bando del concorso nazionale “Salva la tua lingua locale”

Federico Tremarco
Entro il 18 settembre si avrà la possibilità di inviare le domande per il bando del premio letterario nazionale, dedicato ai dialetti, “Salva la tua lingua locale”. Il concorso si articola in sette sezioni: poesia (edita ed inedita), prosa (edita ed inedita), teatro inedito, fumetto edito e il premio “Tullio De Mauro” intitolato all’illustre e compianto linguista (già presidente onorario...
Il silenzio delle parole

Dell’Ascolto – 5. Il viaggio

Maurizio Merlo
«Quando ti metterai in viaggio per Itaca devi augurarti che la strada sia lunga, fertile in avventure e in esperienze …. … non affrettare il viaggio; fa che duri a lungo, per anni, e che da vecchio metta piede sull’isola, tu, ricco dei tesori accumulati per strada senza aspettarti ricchezze da Itaca. Itaca ti ha dato il bel viaggio, senza...
Società

“Con gli occhi bruciati e il ferro nella clavicola”

Serhij Žadan
Questa poesia sul conflitto in atto in Ucraina è stata scritta da Serhij Žadan (48 anni), uno scrittore ucraino di fama internazionale, vincitore di 22 premi letterari nazionali e internazionali. Nel marzo scorso è stato candidato al premio Nobel per la letteratura 2022. Le sue opere, tra romanzi e raccolte poetiche, sono state tradotte in oltre 20 lingue. In Italia sono...
Società

“Se vuoi la pace prepara la pace” con la poesia

Angelica Bianco
Si rinnova con la X edizione “Se vuoi la pace prepara la pace” l’appuntamento con il concorso di poesia indetto dall’Università per la Pace delle Marche, che mira a promuovere e sensibilizzare questa tematica, in un momento storico dove i conflitti nel mondo rischiano di minare questo diritto assoluto. L’evento è organizzato in collaborazione con l’associazione culturale Nie Wiem e...
Cultura

Gentili e i Castelli in aria dell’Amore

Giuseppe Mazzei
Gestire aziende è lavoro complesso. Gestire l’amore? È un’avventura con continue sorprese, vittorie e sconfitte, e la necessità emozionale di essere ogni giorno “innovativi”. La poesia è sicuramente lo strumento che sublima e rende più alla nostra portata il turbinio di sentimenti che accompagnano l’innamoramento, l’amore, le crisi, l’abbandono, la mancanza. Ne abbiamo un’eccellente prova in questa raccolta poetica “Castelli...
Società

Poesia sugli orrori di Bucha

Roman Semysal e Olena Pomomareva
Questa poesia è stata scritta da Roman Semysal, attore e poeta ucraino attualmente al fronte, dedicata alla tragedia di Bucha. La traduzione è della professoressa Olena Ponomareva: Cavalli bruciati (Buča) Mi inghiottono come un attacco d’epilessia le mani che nereggiano sulla terra nera una donna torturata a morte il villaggio di Buča devastato… e i cavalli bruciati cavalli bruciati cammino inciampando nei...
Cultura

L’amore nel dolore. Un libro “straniero” a noi vicino

Anna La Rosa
“Dimmi, enigmatico uomo, chi ami di più? Tuo padre, tua madre, tua sorella, tuo fratello? Non ho né padre, né madre, né sorella né fratello. I tuoi amici? Usate una parola il cui senso mi è rimasto fino ad ‘oggi sconosciuto. La patria? Ignoro sotto quale latitudine si trovi. La bellezza? L’amerei volentieri, ma dea e immortale. L’oro? Lo odio,...
Cultura

Gentili, i “Volti di Donna” del poeta boscaiolo

Angelica Bianco
L’ Appuntamento con la poesia è a Urbania, Cortile nel Palazzo Ducale, oggi 26 agosto alle ore 17.30. Protagonista la presentazione del libro “Volti di Donna” di Stefano Gentili, “il poeta-boscaiolo del nostro territorio”, come lo definisce il Sindaco Marco Ciccolini. Presenterà Tarciso Cleri. Abbiamo intervistato l’autore. Lei è il poeta che ama le donne nella loro essenza. A chi...
Attualità

Scendo dentro un oceano di silenzio: in memoria di Battiato

Maria Sole Sanasi d'Arpe
“Quanta pace trova l’anima dentro/scorre lento il tempo di altre leggi/di un’altra dimensione/e scendo dentro un oceano di silenzio/sempre in calma” scriveva e musicava Franco Battiato con Giusto Pio e con Fleur Jaeggy questo meraviglioso testo, L’Oceano di silenzio: traccia dal filosofico misticismo prima dell’album Fisiognomica dell’88 e poi di Giubbe rosse, uscito nell’anno successivo. Fu uno dei brani, insieme con E ti vengo a cercare e Nomadi eseguiti alla presenza di Giovanni...
Cultura

La resistenza della poesia

Maria Sole Sanasi d'Arpe
La poesia è una combattente. Una di quelle che resiste: percorre ed oltrepassa periodi storici, correnti, movimenti, evolvendosi nella forma e mai rinunciando alla sua natura; si rigenera senza arrendersi, senza mai perire. È il modo insieme più diretto e pure ermetico per trasmettersi, indagando sé stessi, gli altri, il reale e l’irreale. E tanti sono i suoi baluardi quanti...