giovedì, 30 Maggio, 2024

giornalismo

Le Storie

Descrivere una realtà sociale: il giornalismo con Paperboy

Francesca Citro
Mi chiamo Francesca, sono una ragazza diversamente abile motoria, ho conseguito due lauree, una relativa alla possibilità di entrare nel mondo della scuola, l’altra avendo la possibilità di essere educatrice professionale. Nonostante le mie due lauree come molti giovani oggi non ho mai avuto la possibilità di entrare in una realtà lavorativa ma subito dopo la laurea mi sono affacciata...
Società

Ponte crollato in Maryland, il Governatore e i membri del Congresso al lavoro per la ricostruzione

Alessandro Porro
Il Governatore del Maryland, Wes Moore, ha annunciato lunedì il suo impegno nell’avviare incontri con i rappresentanti del Congresso per ottenere sostegno alla ricostruzione del Francis Scott Key Bridge crollato. L’incidente ha ostacolato il traffico marittimo nel porto di Baltimora per quasi due settimane. “Dedicherò parte di questa settimana a collaborare con la nostra delegazione congressuale per incontrare i principali...
Attualità

La giacchetta di Mattarella tra politici e giornalisti

Giuseppe Mazzei
Uno degli sport nazionali più praticati da politici e commentatori consiste nel tirare per la giacchetta il Capo dello Stato attribuendo ai suoi atti interpretazioni di comodo a favore di questo o quello schieramento politico. Nulla di più sbagliato e offensivo. Il Presidente, come ha spiegato ieri Mattarella, non è un sovrano che decide. Né-aggiungiamo noi- è una marionetta che...
Europa

Parlamento europeo. Più tutele per i giornalisti

Valerio Servillo
Con 498 voti a favore, 33 contrari e 105 astensioni, i deputati del Parlamento europeo hanno adottato la loro posizione negoziale su nuove norme per tutelare giornalisti, media, difensori dei diritti umani, attivisti, ricercatori e artisti dalle cosiddette azioni legali strategiche contro la partecipazione pubblica (SLAPP) volte a intimidirli o penalizzarli. In pratica, il Parlamento intende proteggere maggiormente i giornalisti...
Società

 #Giornalismo #IA #FakeNews. 8 marzo ore 10:00 Spazio Europa Roma

Redazione
L’Europa alla sfida della disinformazione: #Giornalismo #IA #FakeNews è l’appuntamento organizzato dall’Osservatorio TuttiMedia e la Rappresentanza in Italia della Commissione europea per mercoledì 8 marzo dalle 10:00 alle 13:00 presso Spazio Europa (Via IV Novembre n°149 a Roma), gestito dall’Ufficio del Parlamento europeo in Italia e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. L’incontro fra i protagonisti del mondo dei media e i giovani delle scuole di giornalismo...
Cultura

Ad alta voce e con passione il giornalismo di Mapelli

Giuseppe Mazzei
Il giornalismo è una passione. Se non ce l’hai meglio lasciar perdere. Questa è stata la cornice nella quale, per una ventina d’anni e più, ho insegnato le tecniche del mestiere a molti giovani che ora ricoprono posizioni di rilievo in giornali, Tg e Gr. Negli ultimi due decenni il giornalismo ha subito durissimi colpi dovuti, soprattutto, alla delegittimazione perpetrata...
Regioni

Cosa nostra e giornalismo, a Palermo dibattito “Cronache di mafia”

Redazione
È oggi ancora possibile per un giornalista di cronaca giudiziaria raccontare una storia nuova che riguarda il fenomeno mafioso, prima fuori poi dentro alle dinamiche processuali, ma che abbia un suo interesse? Questo uno degli spunti di riflessione emersi nel corso di “Cronache di Mafia”, il primo di tre appuntamenti dedicati al ricordo del trentennale delle stragi del 1992, che...
Società

Il giornalismo vittima di regimi e diffidenze

Rosaria Vincelli
Il giornalismo, l’unico frontiera contro la disinformazione, è ancora una volta vittima, come i giornalisti che nel mondo sono in pericolo a causa del lavoro che svolgono. Il bilancio annuale di Reporter sans frontières (RSF), pubblicato lo scorso dicembre, chiude con un drammatico incremento del 20% di giornalisti in detenzione arbitraria. I numeri di Reporter sans frontières Sono 488, di...
Politica

Un’altra informazione politica è possibile

Giuseppe Mazzei
Il giornalismo politico italiano influisce più sulla politica che sull’opinione pubblica. I motivi sono vari. Innanzitutto il linguaggio. Gli articoli e i commenti sono scritti per gli addetti ai lavori, cioè altri colleghi giornalisti e quel vasto mondo che gira intorno alla politica e all’ amministrazione pubblica: una esigua minoranza del Paese, anche se dotata di potere. Spesso si usano...
Società

Attivati i corsi di giornalismo dedicati ai giovani delle periferie di Roma

Redazione
La sindaca di Roma Virginia Raggi e il segretario generale della Federazione nazionale della Stampa italiana, Raffaele Lorusso, hanno firmato un Protocollo di Intesa per l’attivazione di corsi di giornalismo dedicati ai giovani delle periferie di Roma. Il progetto si chiama “Missione reporter” e prevede la realizzazione di corsi gratuiti di giornalismo rivolti a ragazze e ragazzi, tra i 12...