martedì, 24 Maggio, 2022

Difesa Europea

Europa

La bussola della nuova difesa europea

Andrea Strippoli Lanternini
Lo scorso 15 Novembre, nell’ambito del Consiglio dei Ministri UE, nel formato dei Ministri degli esteri e della difesa, svoltosi a Bruxelles, i relativi rappresentanti europei si sono confrontati sulla bozza del cd. Strategic Compass (Bussola Strategica), presentata dall’Alto Rappresentante per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Josep Borrell. L’incontro ha avuto lo scopo di fornire gli orientamenti politico-strategici dell’Unione...
Politica

Draghi-Biden, piena intesa su clima e difesa europea

Giuseppe Mazzei
Roma caput mundi… ma non sia solo per due giorni L’Italia è il Paese europeo più rispettato e apprezzato dagli Stati Uniti da quando alla Casa Bianca c’è Joe Biden e a Palazzo Chigi Mario Draghi. Una posizione “privilegiata” la nostra, con relazioni solide e più che mai amichevoli con gli Usa, rispetto ai forti contrasti che hanno segnato i...
Politica

Patto Italia-Francia sulla difesa europea

Maurizio Piccinino
Il caro energia preoccupa l’Europa – ma di iniziative comuni si discuterà a fine ottobre -, propria alla necessità di una difesa Europea; la crisi Afghana con i risvolti umanitari, e il ruolo di primo piano dell’Italia nella conferenza sulla Libia. È l’agenda di pressante attualità dei capi di Stato e di governo dell’Unione europea riuniti nel castello di Brdo,...
Esteri

Capire il senso di Aukus. Un passo avanti per Francia e Nato

Andrea Strippoli Lanternini
Prosegue il dibattito internazionale con riferimento al caso dei sottomarini australiani e alla nascita del cd. patto AUKUS (Australia, Regno Unito, US). Il recente incontro telefonico tra i Presidenti Biden e Macron  ha permesso di superare l’irritazione di Parigi contribuendo ad analizzare la questione in modo più razionale. Nel comunicato congiunto, Biden ha fatto capire che, in relazione all’annuncio fatto lo scorso...
Esteri

AUKUS, la Cina e l’Europa alla finestra 

Andrea Strippoli Lanternini
L’accordo voluto da Biden mira a facilitare la condivisione di tecnologia in vari ambiti compreso quello della propulsione nucleare sottomarina. È proprio quest’ultimo aspetto che ha aperto un’importante crisi diplomatica tra Parigi, Washington e Canberra.    Nel 2016, infatti, il governo australiano aveva siglato con quello francese un contratto da 90 miliardi di dollari per la fornitura, da parte di Naval Group,...