domenica, 26 Maggio, 2024

Filiera Italia

Agroalimentare

Filiera Italia e Coldiretti insieme per un futuro energetico più sostenibile

Ettore Di Bartolomeo
Coldiretti e Filiera Italia hanno deciso di sottoscrivere la dichiarazione congiunta per il ruolo strategico e insostituibile dei biocarburanti sostenibili per il raggiungimento progressivo degli obiettivi di emissioni Net zero e per la de-fossilizzazione del settore dei trasporti. La firma arriva nel corso del Forum Internazionale sui biocarburanti sostenibili, promosso dal ministero dell’Ambiente nell’ambito del G7 che ha visto la...
Agroalimentare

Pomodoro, l’Italia cede alla Cina che sale del 50%

Valerio Servillo
Per l’Italia ancora un calo di produzione mentre alle frontiere l’import dalla Cina sale del 50%. La crisi del pomodoro Made in italy diventa un caso che fa scattare l’allarme delle associazioni di categoria dell’agricoltura. “Parte la raccolta del pomodoro da salsa con l’Italia che a causa degli effetti dei cambiamenti climatici”, spiega la Coldiretti, “fra grandinate, nubifragi, alluvioni e...
Agroalimentare

Coldiretti e Filiera Italia. Prandini: a Bruxelles per tutelare il Made in Italy. Scordamaglia: attenti ad un import insicuro

Ettore Di Bartolomeo
Ettore Prandini, presidente della Coldiretti vola a Bruxelles per chiedere più aiuti e meno burocrazia per le aree alluvionate. Una occasione per discutere anche temi che sono avversi all’agricoltura italiana, come le etichette Nutriscore e il cibo prodotto in laboratorio. “Tagliare la burocrazia ed i tempi per fare arrivare il più in fretta possibile gli aiuti europei alle famiglie e...
Agroalimentare

Filiera Italia soddisfatta per Ddl contro il cibo sintetico

Valerio Servillo
Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia, ha commentato il disegno di legge approvato in Consiglio dei ministri, che metterà al bando in Italia i cibi sintetici. ” Un atto di responsabilità. Una legge prima al mondo che vieterà la possibilità di commercializzare e produrre in laboratorio gli alimenti di cui ci nutriamo  e che rappresenta un gesto di responsabilità...
Economia

Nel 2022 export italiano fattura 60mld

Gianmarco Catone
Rilanciare e dare ancora più sostegno all’export dell’agroalimentare italiano, che nel 2022 chiude il suo giro d’affari intorno ai 60 miliardi di euro, per affermare il modello made in Italy a livello mondiale e contrastare con grandi alleanze, non solo in Europa, un modello che 4 o 5 multinazionali vorrebbero imporre, fatto di cibo sintetico, carne e latte di sintesi...
Agroalimentare

Prandini (Coldiretti): no alla carne “sintetica”. Scordamaglia (Filiera Italia): danno per i consumatori

Lorenzo Romeo
Coldiretti e Filiera Italia contro la produzione di “carne sintetica”. “Per la prima volta negli Stati Uniti è stata autorizzata per il consumo umano la ‘carne’ in provetta”, attaccano Coldiretti e Filiera Italia dopo l’annuncio della Food and Drug Administration (Fda). Il via libera al consumo La novità è nel via libera della Fda ad un prodotto a base di...
Agroalimentare

Coldiretti: su carne, salumi, vino e birra, possibile fare pubblicità. Prandini: prodotti demonizzati dalla Ue. Tutelato il Made in Italy

Leonzia Gaina
Coldiretti soddisfatta: “fermato il tentativo della Commissione europea di escludere dai finanziamenti della promozione carne, salumi, vino e birra”. La “vittoria” delle ragioni dei produttori italiani è arrivata in occasione della riunione della sezione promozione del Comitato di Organizzazione Comune dei Mercati Agricoli (Comitato COM). La scelta dell’Italia Durante l’incontro non è stata approvata la proposta di decisione di esecuzione...
Agroalimentare

Slitta proposta etichettatura Nutriscore che penalizza il Made in Italy

Lorenzo Romeo
Il rinvio della presentazione della nuova proposta del Nutriscore è una buona notizia per il nostro Made in Italy che rischia di essere ingiustamente penalizzato da un sistema di etichettatura ingannevole per i consumatori e con effetti potenzialmente molto pericolosi sulla salute. “Ci auguriamo che il tempo porti consiglio. Pensiamo solo cosa significa lasciar credere che un cibo iperprocessato, frutto...
Agroalimentare

Coldiretti, produzione di cibo a rischio. Interventi europei su concimi e fitosanitari

Gianmarco Catone
Un crollo del 30 per cento della produzione agricola che provocherà un drastico calo di cibo. A prevederlo è la Coldiretti che calcola come la ridotta disponibilità di concimi nei campi a causa del caro prezzi e la nuova direttiva Ue sulla riduzione dell’utilizzo dei prodotti fitosanitari rischiano di far crollare la produzione di cibo fino al -30%. In più...
Attualità

Coldiretti e Filiera Italia: tutelare le produzioni nazionali. Subito il decreto Aiuti contro speculazioni sul gas

Leonzia Gaina
Difendere la sovranità alimentare del Paese e scongiurare il rischio concreto di un crack nazionale. È l’appello della Coldiretti al Governo dimissionario e che suona come una richiesta al prossimo esecutivo che uscirà dal voto del 25 settembre. Secondo Coldiretti e Filiera Italia c’è attenzione da parte della politica e delle Istituzioni verso le necessità del settore. A testimonianza l’incontro...