venerdì, 22 Ottobre, 2021

Dino Scanavino

Sanità

Aree rurali dimenticate dai servizi sanitari domiciliari. Spariti dalla legge di Bilancio i fondi previsti

Giulia Catone
Gli agricoltori e i residenti nelle Aree rurali sono i cittadini più penalizzati dai servizi sanitari. Inoltre anche i 40 milioni previsti ad hoc per questo tipo di impegno si sono “volatizzati” dalla legge di Stabilità. La critica arriva dalla Confederazione italiana Agricoltori (Cia) che ricorda come: “L’assistenza domiciliare ha estremo bisogno di essere sostenuta con risorse mirate”. Entrando nel merito la Anp, l’Associazione nazionale pensionati...
Economia

Agroalimentare: Regione Lombardia, 3 milioni a sostegno vino e ristorazione

Redazione
La Regione Lombardia ha approvato una delibera riguardante le disposizioni per il sostegno del sistema produttivo vinicolo di qualità e per gli operatori della ristorazione in seguito alle difficoltà causate dall’emergenza legata al Covid. Una misura straordinaria da 3 milioni di euro che consentirà di aiutare due settori che rappresentano due eccellenze per la Lombardia e che affrontano un periodo...
Società

CIA-Agricoltura: bene il Governo, nostro settore strategico

Angelica Bianco
C’è anche tra le Associazioni di categoria, chi ha parole di apprezzamento per la Legge di Bilancio: “che ha dimostrato particolare attenzione per uno dei settori cardine dello sviluppo del Paese e strategico per tutto il sistema agroalimentare italiano”. A benedire le decisioni del Governo del premier Giuseppe Conte è la Confederazione italiana agricoltori (CIA), che vede uno spiraglio di...
Società

Agricoltura, la carica dei 60 mila giovani

Maurizio Piccinino
Eccoli i giovani di “Bandiera Verde”, gli alfieri delle buone pratiche in agricoltura che puntano a rimanere nei loro paesi, nei loro territori e campi, dicono che lo fanno per “mantenere tradizioni, culture e colture agricole” che andrebbero dimenticate e perse. Un impegno che la Confederazione Italiana Agricoltura, (Cia) ha premiato confidando che il mondo giovanile sia sempre più attento...