venerdì, 3 Aprile, 2020

Tag : traffico

Il Cittadino

Tutto è vietato, tutto è tollerato

Tommaso Marvasi
In Italia vige il principio del tutto è vietato, tutto è tollerato. Miriadi di leggi (nessuno sa quante siano) regolano nei minimi dettagli qualsiasi attività. Questo il fine dichiarato. Lo scopo realmente ottenuto, invece, è quello di tenere in soggezione i sudditi (se vi fossero cittadini si sarebbero da tempo già rivoltati): la farraginosità dei regolamenti si spinge al punto...
Attualità

Esodo estivo, traffico intenso su tutta la rete autostradale

Redazione
Continua il monitoraggio del traffico da parte di Viabilità Italia. Traffico intenso su tutta la rete autostradale soprattutto nelle direttrici nord-sud e ovest-est. E’ in atto dalle 7 alle 22 il divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Saranno in circolazione solo i veicoli commerciali autorizzati. Questa la situazione nel dettaglio: A1/A22: code sull’innesto sulla A22; A2: traffico intenso nell’area salernitana;...
Attualità

Esodo: fine settimana da bollino nero perle strade italiane

Redazione
Sabato da bollino nero sulle strade principali italiane. Come da previsione, traffico molto intenso in uscita dalle grandi città del nord già dalle prime ore di questa mattina, con rallentamenti significativi sull’A1 da Milano sud fino a Fidenza e sulla A1 tra Valdichiana e Orvieto, con code che hanno raggiunto in quest’ultimo tratto i 17 km. Forti disagi si registrano...
Società

Mattarella: “Combattere abuso e traffico illecito di droga”

Redazione
“La Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga, nata con la risoluzione 42/712 del 1987 dell’ONU e sancita con la relativa Convenzione del 1988 ratificata da 189 Paesi, costituisce l’occasione per sottolineare la necessità di accrescere l’azione e la cooperazione a livello nazionale e internazionale per combattere l’abuso e il traffico illecito di droga”. Lo ha...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni