lunedì, 6 Dicembre, 2021

Cinghiali

Ambiente

Emergenza cinghiali in Calabria, la Regione incentiva gli abbattimenti

Angelica Bianco
I costi legati all’abbattimento dei cinghiali saranno a carico della Regione Calabria, e non più dei selettori, almeno fino alla fine di settembre. Lo prevede l’intesa stipulata tra il dipartimento Agricoltura e gli Ambiti territoriali di caccia. L’iniziativa, assunta su impulso dell’assessorato all’Agricoltura, guidato da Gianluca Gallo, si rende necessaria per garantire un ulteriore strumento nell’azione quotidiana di contenimento di...
Attualità

Cinghiali, doppiette o vaccini? Emergenza per almeno 3 anni

Francesco Gentile
Sono oltre due milioni i cinghiali in libertà con una capacità riproduttiva esponenziale. Fermarli con le doppiette appare impossibile. L’idea di mobilitare i cacciatori, gli agricoltori, le guardie venatorie, i proprietari o conduttori di fondi agricoli, le guardie forestali, le guardie comunali, – tutti muniti di licenza venatoria e istruiti con un corso online di poche ore – secondo gli...
Attualità

2 milioni di cinghiali. Poco efficaci le doppiette. Pronti vaccini contraccettivi

Piccinino
L’appuntamento è per oggi alle 9 a Roma in piazza Montecitorio, dove Coldiretti e altre Associazioni pronte a “scatenare la più grande protesta mai realizzata prima nella Capitale”. Il problema sono i cinghiali. Per le imprese i cinghiali sono una piaga di devastazioni furiose Per i cittadini rappresentano un pericolo che diventa grave per ciclisti, motociclisti e chi è al...
Ambiente

Cinghiali e lupi. Confagricoltura: incidenti e attacchi, serve un piano di emergenza

Ettore Di Bartolomeo
“I cinghiali in Italia sono passati da 900mila capi nel 2010 a quasi 2 milioni di oggi con un trend in continuo aumento”. I numeri sono di certo allarmanti con l’impennata di incidenti gravi e una situazione di crescita esponenziale, non solo di cinghiali ma anche di lupi, impongono una iniziativa urgente. “La presenza sempre più frequente di ungulati nelle...
A cuore aperto

Famiglia di cinghiali uccisi a Roma. La sacralità della vita e il diritto all’infanzia. Ieri la manifestazione in Piazza del Popolo a Roma

Rosalba Panzieri
È grande Piazza del Popolo, nel traversarla cerco di guardare in faccia tutte le persone che sono arrivate da ogni parte d’Italia, perché grande è stato il loro sdegno per l’esecuzione pubblica di una mamma di cinghiale e dei suoi sei cuccioli, avvenuta la sera del 16 ottobre scorso nei giardini del quartiere Aurelio, a due passi dal Vaticano. Mentre...
Ambiente

Cinghiali. La Cia-Agricoltura: troppi incidenti e danni, subito nuove norme, per mettere fine ad un pericolo per tutti

Gianluca Migliozzi
Cinque proposte che possono ridurre il fenomeno ormai in primo piano per i molteplici rischi e danni che i cinghiali provocano. A sollecitare una reale svolta e mettere in campo iniziative capaci di contrastare un fenomeno in crescita esponenziale è la Confederazione italiana Agricoltori, (Cia). “La sciagura stradale avvenuta nel tratto della novarese della A26, causata ancora una volta dall’impatto...
Attualità

Cinghiali campani nel mirino

Carmine Alboretti
Non è una bella stagione per i cinghiali. Le loro scorribande nell’Urbe guidata dalla sindaca Virginia Raggi hanno creato un vespaio di polemiche. Anche in Campania il quadro non è migliore. Le richieste di risarcimento hanno assunto proporzioni tali da divenire insostenibili. Sono centinaia le aziende agricole che rischiano di veder compromessi i raccolti a causa della sovrappopolazione di cinghiali....
Ambiente

Cinghiali: Confagricoltura “fronteggiare l’emergenza”

Redazione
“Una crescita fuori controllo dei cinghiali per oltre il 400% in trent’anni: è questo il risultato della non gestione delle popolazioni faunistiche. La sovrappopolazione degli ungulati continua ad essere un problema enorme per gli agricoltori, per la fauna minore, per il territorio, per l’ambiente, per la sicurezza anche dei cittadini”. Lo sottolinea Confagricoltura che sollecita “interventi risolutivi”. “Tanti i titoli...
Ambiente

Cinghiali, ora è emergenza nazionale

Maurizio Piccinino
Si muovono in gruppo ordinati e in fila indiana, tanto che a vederli attraversare una strada appaiono simpatici al pari di una famigliola allargata in una scampagnata. Ma al minimo segno di un pericolo per i cuccioli diventano aggressivi e feroci. Divorano, distruggendo, ogni cosa che sia per loro commestibile, si avventurano ovunque, tra i fossi, in ambienti inospitali, attraversano...