domenica, 26 Maggio, 2024

abbandono scolastico

Società

Al via la campagna ‘Qui Vivo’ di Save the Children

Cristina Gambini
Al via la campagna di sensibilizzazione “Qui Vivo”, che vuole mettere al centro dell’attenzione i bambini, le bambine e gli adolescenti che vivono nelle periferie geografiche, sociali ed educative nel nostro Paese. All’iniziativa di Save the Children tutti possono aderire alla campagna firmando la petizione lanciata oggi per assicurare educazione di qualità, attività sportive, opportunità e spazi sicuri in cui...
Lavoro

Mezzo milione di nuovi occupati. Salari +3,4% oneri sociali +5,4%

Maurizio Piccinino
Tre notizie per seguire cosa accade nel mondo del lavoro. Due positive, l’aumento degli occupati con oneri sociali più alti, e il drastico calo degli ammortizzatori sociali e di ore di cassa integrazione. La terza negativa, segnalata dai sindacati, è sul del lavoro minorile “fenomeno radicato nel Paese, figlio di disagio socio economico”. L’aumento degli occupati La buona notizia arriva...
Giovani

2021 record di abbandono scolastico e di inattività giovanile

Martina Miceli
Il 2021 ha segnato un doppio triste primato per l’Italia: il prematuro abbandono scolastico e l’inattività giovanile. Proprio così, in Europa, sono più di tutti gli studenti italiani a lasciare precocemente il percorso formativo e a restare inattivi. L’abbandono scolastico in Italia aveva registrato un miglioramento nel 2020, scendendo al 13,1% e, invece, nel 2021 la percentuale di giovani tra...
Società

Occupazione giovanile, l’Italia penultima in Europa. Pesa l’abbandono scolastico

Rosaria Vincelli
La Commissione e il Consiglio europeo, già nella relazione comune sull’occupazione del 2019, hanno ribadito che l’allontanamento dei giovani dal mercato del lavoro, se riguarda lunghi periodi, può avere serie e negative ricadute sulla coesione sociale e sulla crescita potenziale.  La popolazione europea più giovane ha risentito maggiormente dalla crisi del 2008 e, seppure molti Stati abbiano provveduto a mettere...
Attualità

Stranieri e abbandono scolastico, una sfida per la scuola italiana

Rosaria Vincelli
La mobilità delle persone è un fenomeno inarrestabile che a ben vedere, e se adeguatamente strutturato, permette alle comunità di evolvere. Per fare ciò bisogna cambiare la narrazione di queste migrazioni e occuparsene in modo inclusivo e concreto cercando, innanzitutto, di abbandonare posizioni divisive. Per riuscire ad attuare una profonda e significativa integrazione, bisogna iniziare dai bambini che si trasferiscono...