sabato, 15 Agosto, 2020

Categoria : Esteri

Esteri

Le tensioni Iran-Stati Uniti sul tavolo delle Nazioni Unite

Enzo Cartellino
La Gran Bretagna, la Francia e la Germania si sono unite agli Stati Uniti lunedì, all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, nel ritenere responsabile l’Iran per gli attacchi alle principali strutture petrolifere in Arabia Saudita, ma il ministro degli Esteri iraniano ha sottolineato le rivendicazioni di responsabilità dei ribelli yemeniti e ha dichiarato: “Se l’Iran fosse dietro questo attacco, nulla sarebbe...
Esteri

Il Dipartimento della Sicurezza Interna riconosce come terroristi i gruppi che commettono crimini d’odio

Giampiero Catone
Il 20 settembre 2019, il Dipartimento della Sicurezza Nazionale Americano ha finalmente riconosciuto l’esistenza di una strategia terroristica interna agli Stati Unititi pericolosa più di quanto non lo sia quella straniera Jihadista. Negli Stati Uniti, negli ultimi anni sono stati commessi più attacchi da parte di persone motivate dal razzismo, dall’antisemitismo e dall’odio contro l’immigrazione che da quelle ispirate da...
Esteri

Gli Stati Uniti hanno sottovalutato la capacità bellica iraniana?

Giampiero Catone
L’attacco del 14 settembre scorso all’infrastruttura energetica saudita da parte dell’Iran, o di uno dei suoi alleati, sfida direttamente gli interessi globali degli Stati Uniti dimostrando sia la capacità dell’ Iran di mettere in atto azioni belliche di precisione, causa di notevoli danni, sia che le sanzioni statunitensi non riescono a ridimensionare la strategia iraniana. All’inizio l’amministrazione Trump era pronta...
Esteri

Gli Stati Uniti davvero vogliono abbandonare il loro ruolo di garante della democrazia e della pace nel mondo?

Enzo Cartellino
I prezzi del petrolio sono aumentati vertiginosamente lunedì dopo un attacco di droni alle strutture petrolifere dell’Arabia Saudita nel fine settimana. Gli attacchi hanno colpito più della metà delle esportazioni giornaliere dell’Arabia Saudita, il che equivale a circa il 5% della produzione mondiale di greggio. Gli esperti ritengono che potrebbero essere necessarie settimane affinché il regno ripristini la piena produzione....
Esteri

Il petrolio iraniano sostiene il terrorismo?

Giampiero Catone
L’amministrazione Trump sta utilizzando tutti gli strumenti disponibili per cercare di impedire all’Iran di esportare petrolio. L’amministrazione sta sfruttando le leggi e i programmi relativi al terrorismo contro l’Iran, anche se tali strumenti non sono stati progettati per essere applicati ai governi stranieri e alle loro economie. La base dello sforzo degli Stati Uniti è affermare che le esportazioni di...
Esteri

Afghanistan: “Non si lascia indietro nessuno”. Ma è davvero così?

Giampiero Catone
Mentre l’amministrazione americana sta pianificando le prossime mosse verso una smobilitazione dall’Afghanistan, quello che alcuni considerano un disimpegno più che necessario da un conflitto durato 18 anni, altri lo vedono più come una resa totale, più simile al Vietnam, che cede tutto ciò è stato conquistato durante tutto il conflitto ai Talebani non certo pentiti. Senza parlare di quello che...
Esteri

11 settembre: 18 anni fa gli attacchi alle Torri Gemelle

Redazione
Per il 18esimo anno, New York si prepara a commemorare le vittime degli attentati terroristici dell’11 settembre 2001. Oggi, nell’area del World Trade Center colpito dagli attacchi che provocarono la morte di 2977 persone, verranno osservati sei momenti di silenzio, mentre i familiari delle vittime procederanno alla lettura dei nomi di chi, quel giorno, perse la vita. Il programma inizierà...
Esteri

L’Afghanistan: I Talebani sono davvero cambiati dal 2001 ad oggi?

Giampiero Catone
Anche se l’amministrazione Trump non ha ancora deciso con precisione la velocità, i tempi o i termini del ritiro dall’Afghanistan, non vi è dubbio che questo sia l’obiettivo finale. L’amministrazione sta negoziando i dettagli con i talebani afgani, il gruppo che controllava il paese e ospitava al-Qaida prima dei suoi attacchi contro gli Stati Uniti nel 2001. I colloqui potrebbero...
Esteri

Alle amministrative di Mosca il partito di Putin perde 12 seggi

Redazione
Russia Unita, il partito del presidente russo Vladimir Putin, mantiene la maggioranza alle elezioni amministrative a Mosca, ma perde 12 seggi. Ne ha ottenuto 26 su 45, erano stati 38 dopo le precedenti elezioni. Quattro seggi sono stati vinti da Jabloko (Partito Democratico Unificato Russo), un piccolo partito filo-occidentale, il resto è andato al Partito Comunista e a Russia Giusta,...
Esteri

Brexit, rush finale in Parlamento e la maggioranza Johnson perde pezzi

Redazione
E’ iniziata la corsa contro il tempo del Parlamento britannico per evitare il no deal sulla Brexit. Dopo la sospensione dell’attività parlamentare, richiesta dal premier Boris Johnson e approvata dalla Regina la scorsa settimana, crescono nel Regno Unito gli oppositori alla formula dell’uscita senza accordo, un’opzione che si verificherà il prossimo 31 ottobre, salvo sorprese. La proroga alla pausa parlamentare...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni