martedì, 28 Settembre, 2021

sistema politico

Politica

L’area moderata medicina per il sistema

Maurizio Merlo
Nel 1994 ,con il primo governo Berlusconi, fu teorizzato il bipolarismo per superare l’inesistente continuità d’azione dei governi e la conseguente assenza di progettualità. Proposto dal Centrodestra, fu apprezzato dal Centrosinistra. Apparì cambiamento radicale nei costumi, semplificazione e modernizzazione del sistema politico, ma così non fu. Non lo fu in primo luogo sul piano istituzionale, sul quale i partiti si...
Politica

Sistema politico sempre più debole. Politica instabile senza un “centro di gravità”

Giuseppe Mazzei
Quattro partiti intorno al 20 per cento: Lega al 21%, Fratelli d’Italia  al 19,5% Partito democratico al 19,2%, Movimento 5 stelle  al 16%. C’è qualcosa che non va nel sistema politico, privo di una forza che  faccia da perno e da equilibratore del gioco dei partiti.   Un “centro di gravità permanente” per riprendere uno dei più celebri e fascinosi...
Politica

Un sistema politico da rifare

Giuseppe Mazzei
Passata, temporaneamente, la tempesta della crisi rimangono sul campo molti problemi. Uno tra questi riguarda il sistema politico italiano che risulta profondamente squilibrato. Vediamo per aree. Nello schieramento di destra, esistono tre partiti. Due di questi, Lega e FdI sono sovranisti e in forte polemica con l’Europa. Entrambi hanno leader forti. Meloni interpreta una linea di destra tradizionale, legge e...