domenica, 3 Marzo, 2024

fauna

Ambiente

Oggi a Roma manifestazione a difesa di animali, ambiente e cittadini contro l’uso delle armi

Rosalba Panzieri
Quando si parla di fauna selvatica, soprattutto dopo le ultime vicende di cronaca, gli animi si surriscaldano e si assiste ad un immediato schiarimento di fronti tra chi è pro e chi è contro la loro salvaguardia. Io credo invece che ci sia un errore di fondo grave in questa visione, che porta in seno un pregiudizio di divisione che...
Ambiente

Wwf-Marevivo: dare valore alla natura un impegno di tutti

Emanuela Antonacci
Dare valore alla natura deve essere un impegno di tutti, in primis delle istituzioni. È il messaggio emerso nel corso dell’incontro “Valore Natura”, organizzato da Marevivo e Wwf a Roma, focalizzato su temi riguardanti il ruolo delle Aree Protette. Nel corso dell’incontro è stato sottolineato come l’obiettivo comunitario della tutela estesa al 30% del territorio e del mare rivesta anche...
Ambiente

Gli ecocidi della guerra contro l’Ucraina

Cristina Calzecchi Onesti
Non solo vite umane. L’aggressione russa in Ucraina sta uccidendo anche l’ambiente. Sono circa 200 gli “ecocidi” già compiuti che la Chiesa greco-cattolica ha denunciato in un inquietante report pubblicato sul suo sito. Lo aveva predetto Papa Francesco nella Laudato Si’, che la guerra causa sempre gravi danni all’ambiente e alla ricchezza culturale dei popoli, ma quello di cui parla Volodymyr Sheremeta,...
Ambiente

Mediterraneo, una Consensus conference per difendere fondali e fauna

Gianmarco Catone
Il Mediterraneo, uno degli ecosistemi marini più preziosi e complessi, sta subendo una drammatica pressione guidata principalmente dalle attività antropiche e dai cambiamenti climatici. L’importanza di tutelare la biodiversità del Mare Nostrum è stata ribadita con l’appello lanciato per una Consensus Conference sulla difesa dei fondali e della fauna marina: l’obiettivo è quello di porre al centro dell’attenzione una delle più grandi...
Ambiente

Rapporto Ispra. Biodiversità, Italia a rischio, la metà di flora e fauna in condizioni “sfavorevoli”

Paolo Fruncillo
L’Italia è il paese più a rischio nella tutela della bio diversità. È quanto emerge dal rapporto dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) sulla biodiversità in Italia. Ad essere aggrediti ogni specie e habitat marini e terrestri. In Italia secondo le rilevazioni dell’Istituto nazionale per la protezione dell’ambiente metà delle specie sono in condizioni “sfavorevoli”. Situazione...
Ambiente

Biodiversità. Legambiente: flora e fauna poco tutelate

Angelica Bianco
Difendere la biodiversità significa tutelare la vita. Basterebbe questo rapporto così intimo tra vita e diversità biologica per mettere in atto ogni possibile azione di salvaguardia. Eppure malgrado gli impegni presi dai Paesi di tutto il mondo, la biodiversità continua ad essere in pericolo e sta diminuendo a un livello senza precedenti anche perché le pressioni che guidano questo declino...